Questa celebrazione ha profonde radici bibliche; Giuseppe è l'ultimo patriarca che riceve le comunicazioni del Signore attraverso l'umile via dei sogni. Come l'antico Giuseppe, è l'uomo giusto e fedele (Mt 1,19) che Dio ha posto a custode della sua casa. Egli collega Gesù, re messianico, alla discendenza di Davide. Sposo di Maria e padre putativo, guida la Sacra Famiglia nella fuga e nel ritorno dall'Egitto, rifacendo il cammino dell'Esodo. Pio IX lo ha dichiarato patrono della Chiesa universale e Giovanni XXIII ha inserito il suo nome nel Canone romano.

Image result for ANGELA PROCACCINI SCRITTRICE

Il prossimo martedì 20 Marzo alle ore 11.00, in un sala riservata del Quirinale a Roma, il Capo dello Stato Sergio Mattarella incontrerà la Prof.ssa Angela Procaccini, Preside dell’Istituto “Regina Coeli” di Napoli ed ideatrice del progetto scolastico di lettura intitolato “VIAGGIO LIB(E)RO”. 

Cirillo nacque verso il 315 probabilmente a Gerusalemme. Successore del vescovo Massimo dal 348 circa fino al 18 marzo 386, il suo episcopato fu segnato dalla grave crisi che coinvolse la Chiesa del IV secolo. Esiliato ben tre volte, Cirillo di Gerusalemme, esperto conoscitore della Parola di Dio, compose opere molto importanti che testimoniano uno stile di vita sobrio e pacifico e una attenzione molto viva per la pastorale dei catecumeni.

Image result for ALKA SELTZER PLUS

Bayer ha emesso un richiamo volontario dei suoi prodotti Alka-Seltzer Plus perché gli ingredienti sull'adesivo anteriore potrebbero non corrispondere al prodotto reale nel cartone, rappresentando un rischio per la salute, ha spiegato un comunicato stampa della Food and Drug Administration statunitense.

«Arrivato in Irlanda, ogni giorno portavo al pascolo il bestiame, e pregavo spesso nella giornata; fu allora che l’amore e il timore di Dio invasero sempre più il mio cuore, la mia fede crebbe e il mio spirito era portato a far circa cento preghiere al giorno e quasi altrettanto durante la notte, perché allora il mio spirito era pieno di ardore». Patrizio nasce verso il 385 in Britannia da una famiglia cristiana.

Image result for PASQUALE APRILE

Saranno gli eleganti spazi del JameSession di Napoli ad ospitare – MARTEDI 20 MARZO 2018 [dalle ore 19.30] – il live showcase di presentazione ufficiale di CROSSING MY MIND, il primo album inedito del polistrumentista e compositore Pasquale Aprile.

Di antica famiglia romana, Leandro nasce a Cartagena verso il 540. Il padre Saveriano muore ancora giovane e tocca a lui prendersi cura dei fratelli Florentina, Fulgenzio e Isidoro, che sceglieranno tutti lo stato religioso e diverranno santi. Isidoro, in particolare, con le sue 'Etimologie' diverrà uno degli scrittori più famosi del Medioevo. Anche Leandro si fa monaco e verso il 577-578 viene nominato vescovo di Siviglia. In Spagna sono al potere da più di un secolo i visigoti, in maggioranza ariani.

Risultati immagini per RAFFAELE LAURO CON DALLA

“Ieri Lucio Dalla avrebbe festeggiato il suo settantacinquesimo genetliaco, a Sorrento o a San Martino Valle Caudina, due luoghi dell’anima, insieme con Manfredonia  - ha dichiarato lo scrittore Raffaele Lauro -,  perché  la sua data di nascita, 4 marzo 1943, è legata ad una delle sue più belle canzoni, insieme con il celebre capolavoro “Caruso”, che fu composto, nel luglio 1986, a Sorrento e interpretato, per la prima volta in pubblico, nel successivo mese di agosto, a San Martino Valle Caudina.

Risultati immagini per FILM IL MIO UOMO PERFETTO

Esce il 15 marzo 2018 in tutte le sale italiane un film tutto “made in Naples”: “Il mio uomo perfetto” con protagonisti la cantante e attrice napoletana Nancy Coppola, e gli attori Eva Grimaldi, Francesco Testi e Antonio Palmese.

Risultati immagini per LUCA PERSICO

Da venerdì 2 marzo arriva in tutte le radio il singolo "Il mio nome è Zulù", anticipato da un videoclip molto significativo, lanciato in rete il 27 febbraio da Luca Persico in arte 'O Zulù, frontman dei 99 Posse, per il suo attuale progetto da solista "Suonoquesto, suono quello – Quant' ne vuo'" (Musica Posse/Artist First).

Risultati immagini per NICK SIMON

Nick Simon è nato a Milano; fin da giovane partecipò a molti concorsi canori riscuotendo discreti risultati, sempre convinto del fatto che la sua determinazione lo avrebbe portato al successo. Infatti, questo è ciò che accade nel 1979 quando arrivò la grande occasione di registrare la sua prima traccia, un 45 giri dal titolo , prodotto dalla casa discografica Discomagic. Questo disco ebbe un successo considerevole contando il fatto che venne lanciato sul mercato nazionale.


servizio di FRANCESCO CELIENTO

Appuntamento speciale in prima serata giovedí 1° marzo con lo show condotto da Gabriele Corsi su Real Time “Take me Out”. Per la prima volta saranno le ragazze single a scendere dal famoso ascensore per cercare di conquistare uno dei trenta ragazzi. E tra queste ritornerà per la terza volta uno dei personaggi più amati della quarta stagione, Miss Sud, Lucia Grieco. 

La bella battipagliese parteciperà a questa puntata ancora una volta alla ricerca del suo principe azzurro. La Grieco ha già preso parte ad altri programmi televisivi in qualità di attrice come in “Alta Infedeltà” nell’episodio Miti e Consigli – in cui il rapporto tra Diego e Maria ha una sfumatura paterna.

Risultati immagini per LABORATORI CEINGE

Nei laboratori del CEINGE, il Centro di Ingegneria Genetica e Biotecnologie Avanzate di Napoli, è nata una nuova speranza per la diagnosi e cura del tumore pediatrico del cervelletto, il medulloblastoma-gruppo 3: i ricercatori hanno svelato la “regia” delle metastasi ed hanno sperimentato in vivo un nuovo farmaco in grado non solo di fermare la proliferazione metastatica, ma di invertire il processo da maligno in benigno. La molecola è stata testata su modelli murini ed è risultata pienamente efficace e senza controindicazioni.  Ora dovrà ora essere sottoposta agli studi di tossicità e farmacodinamica nell’uomo, perché possa essere utilizzata a scopo terapeutico nei bambini.

Raccontare la vita di poeti tenuti ai margini della società, dare nuova luce ad autori che a tutti i costi anelavano alla bellezza dell’arte e che hanno pagato con l’esilio ed enormi sofferenze le proprie convinzioni. 

servizio di ANDREA PETRELLA 

Entra nel vivo il progetto “Napoli-Malta ponte di sapori e tradizioni sul Mediterraneo”, un omaggio alla comunità maltese tra sapori e arte, moda e sport per celebrare La Valletta capitale europea della Cultura per il 2018.