zamuner 1

Successo per il concerto Jazz di Emilia Zamuner diffuso in streaming dall’Accademia di Santa Sofia domenica 19 aprile alle 19.00. Continua con grande coinvolgimento la rassegna musicale on line diretta da Marcella Parziale, Resistenze Musicali, gratuitamente disponibile sulla pagina Facebook dell’Accademia di Santa Sofia, realtà culturale tra le più attive del nostro paese.

Oscillazione del neutrino - WikipediaLa collaborazione T2K (Tokai to Kamioka), che da oltre 10 anni studia i fenomeni connessi alle oscillazioni dei neutrini, a cui partecipa da molti anni anche il gruppo di ricercatori del Dipartimento di Fisica della Federico II, ha pubblicato su Nature uno studio che fornisce indicazioni sempre più stringenti sull'esistenza di una differenza nel comportamento dei neutrini e delle loro antiparticelle (gli antineutrini). I nuovi risultati dimostrano che il fenomeno dell'oscillazione, con cui i neutrini si "trasformano" in neutrini di un altro tipo, si verifica con probabilità diverse per i neutrini rispetto agli antineutrini. In termini tecnici questo effetto viene chiamato "violazione di CP".

L'immagine può contenere: una o più personePiù di 100 persone hanno risposto alla domanda di Valentina Scannapieco "Volete leggere una favola con me?". L'illustratrice e scrittrice conosciuta sul web grazie al suo blog occhiovunque.it, qualche mese fa ha lanciato una favola inedita in rete dove si cimentava lei stessa nella sua lettura. Il pubblico ha ben risposto reputando la favola una coccola e uno squarcio di colore in questo tempo così buio.

emilia zamunerContinua, sulla pagina Facebook dell’Accademia di Santa Sofia, Resistenze Musicali rassegna streaming diretta da Marcella Parziale. Una programmazione caratterizzata dalla consueta sensibilità ed eleganza nella scelta dei contenuti e degli interpreti, e con il rigore che da sempre ne contraddistingue ogni progetto caparbiamente finalizzato alla diffusione capillare e radicale della cultura musicale.

6186d922 83e7 4511 9b15 86520dacce2e

Take This è il secondo singolo estratto dal disco omonimo della band sarda The Shakin’ Apes uscito lo scorso aprile. Take This è un brano dalle influenze surf sixties in cui fuoriesce l'istinto selvaggio e animalesco dello scimmione Marty, protagonista del concept album che, nella storia narrata, viene lasciato dalla sua Daisy.

Una web Tv tutta dedicata all'arte e alla cultura | Il Desk

“ARTECULTURA TV”, è questo il nome della nuova piattaforma televisiva via Web che dalle ore 20:00 di oggi, 15 aprile 2020, con lo speciale #iorestoacasa, sarà attiva con una programmazione tutta dedicata al mondo dell’arte, della cultura e dello spettacolo. ARTECULTURA TV ha come slogan "emozioni vive in streaming" ed è un'opportunità per gli operatori del settore culturale e creativo, che potranno usufruire di soluzioni rapide ed efficaci, per ispirarli e aiutarli a far parte attivamente dell'evoluzione digitale che stiamo vivendo.

FullSizeRender

Dopo oltre un mese di stop forzato dalle attività a causa dell’emergenza sanitaria dovuta al coronavirus, l’Associazione di Promozione Sociale “Mi girano le ruote” si rinnova nel digitale adeguandosi ai difficili tempi odierni e continua le sue attività privilegiando il canale web con approfondimenti, lezioni on line fruibili per chiunque voglia parteciparvi lanciando l’iniziativa #noiinveceusciamoavisitareilmondo 2020.

1 6

«Chopin si tiene sempre in disparte: non lo si vede né a teatro né ai concerti. Si direbbe che ha paura della musica e dei musicisti. Una volta all'anno esce dalla sua nuvola e si fa sentire per qualche istante nel salone di Pleyel. Solo allora il pubblico e gli artisti sono ammessi ad ammirare il suo magnifico talento. […] Il suo stile pianistico è quello della grazia capricciosa, della finezza e dell'originalità, e le sue nuove composizioni non sono da meno di quelle che le hanno precedute, sia per le arditezze armoniche sia per la soavità delle melodie» così scriveva Hector Berlioz nel suo commento al Concerto di Chopin del 21 febbraio 1842.

Guide turistiche e visite guidate a Urbino, tutti i riferimenti ...servizio a cura di SALVATORE GALIONE

L'Arte non si ferma !
S.E. Monsignor Andrea Boris Leanza ,Arcivesco Ortodosso esperto di Arte antica e sacra ha promosso ed organizzato con il docente ed esperto di arte barocca , il prof. Domenico Iannicelli di Avella una mostra virtuale sull’arte barocca prendendo come spunto l’altare inedito del 1762 attribuito allo scultore Giuseppe Sanmartino , autore del Cristo Velato di Napoli, dei bozzetti per i Santi Pietro e Paolo per la facciata della Chiesa dei Girolamini a Roma . La cultura non si ferma e l’ Arte deve continuare ad essere luogo di condivisione di emozioni, arte e cultura, anche in questo periodo di isolamento forzato a causa della pandemia Coronavirus.

Buona Pasqua 2020: immagini, cartoline, gif animate gratis per gli ...

Lello in palestra 1

Il Dottor Lello Cardinale (diminutivo di Raffaele per ovvie ragioni) sta  creando una vera Video-enciclopedia sul “Benessere nella vita di ogni giorno, nelle azioni che ognuno compie anche più volte durante la giornata”.

Ethnos Italia programma

Parte martedì 14 aprile, con dirette facebook dalla pagina del festiva Ethnos, la rassegna Ethnos Italia – dialoghi musicali per un contagio popolare.  L’idea del direttore artistico Gigi Di Luca in questo particolare momento storico e sociale dettato dall’emergenza da covid-19 ed in occasione dei 25 anni del festival Ethnos è quella di dedicare alla musica popolare e folk italiana appuntamenti con artisti e musicisti per una rete di dialoghi e incontri, unendo simbolicamente le diverse regioni italiane.

Una foto, una storia: il Gesù che non c'era - Sanmarcoinlamis.eu ...(..) Stavano presso la croce di Gesù sua madre, la sorella sua madre, Maria di Clèofa e Maria di Màgdala. Gesù allora, vedendo la madre e lì accanto a lei il discepolo che egli amava, disse alla madre: «Donna, ecco il tuo figlio!» Poi disse al discepolo: «Ecco la tua madre!» E da quel momento il discepolo la prese nella sua casa. Dopo questo, Gesù, sapendo che ogni cosa era stata compiuta, disse per adempiere la Scrittura: «Ho sete».Vi era là un vaso pieno di aceto; posero perciò una spugna imbevuta di aceto in cima a una canna e gliela accostarono alla bocca. E dopo aver ricevuto l'aceto, Gesù disse: «Tutto è compiuto!» E, chinato il capo, spirò. (...)

Gabriel Zuchtriegel dice addio ai social network. Il direttore di ...Mai avremmo immaginato di dover affrontare insieme una prova così ardua come quella che attualmente stiamo vivendo. In questo momento, voglio esprimere la mia gratitudine e il mio riconoscimento per come state gestendo questa emergenza, sia garantendo la tutela del patrimonio nell’ambito del presidio di guardiania, sanificazione e manutenzione, sia lavorando da casa per la continuità dell’azione amministrativa, scientifica e didattica e fornendo sostegno sul piano istituzionale, e desidero porgere i miei auguri a tutti voi e alle vostre famiglie.

donna riccia

di FRANCESCA ANZANI CILIBERTI

Era il 1981 quando Domenico Modugno cantava “La donna riccia nun la vogliu no”. E già, perché è sufficiente anche solo un breve excursus cinematografico affinchè ci tornino alla mente tutte le volte in cui un uomo potente, affascinante e desiderabile, sebbene stregato da una selvaggia e vaporosa chioma, se la sia filata a gambe levate rinunciando al finale da favola. Banale clichè o amara verità? Sarà dunque vero che il riccio così ingarbugliato e a tratti ingestibile intimorisce il sesso maschile?

Sottocategorie