Il viaggio degli italici alla scoperta di quelle origini sbiadite nel tempo

Il Turismo delle Radici è una tipologia di offerta turistica legata alla storia della grande emigrazione dal Mezzogiorno verso le Americhe tra la fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento. Attraverso di essa si cerca di riannodare i fili della memoria personale e familiare che sono stati spezzati dall'esodo verso il Nuovo Mondo.

BONUS EDILIZI IN CAMPANIA. GDF, SEQUESTRO PREVENTIVO DI OLTRE 107 MILIONI  DI EURO DI CREDITI – Teleischia

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha dato esecuzione a un sequestro preventivo d’urgenza emesso dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord di crediti derivanti da bonus edilizi per oltre 107 milioni di euro, in capo a due fratelli titolari di imprese attive nel settore edile e nel commercio di componenti elettronici, operanti nelle province di Caserta e Salerno.

Cosa fare la sera a Napoli. Movida, divertimenti e locali consigliati

Condivisione, formazione e capacità di investimenti saranno i punti di forza per il rilancio del turismo nel Mezzogiorno dopo la grave fase di ‘stop’ provocata dall’emergenza Covid: a sostenerlo è Luigi Snichelotto, presidente di AssoMiMe (Associazione Mezzogiorno Italia Mediterraneo Europa), in occasione della BMT Borsa Mediterranea del Turismo di Napoli.

Zeudi Di Palma: Miss Italia 2021 viene da Napoli. - Hibet Social - News e  curiosità su Sport, Fantacalcio ed E-Sports

Zeudi Di Palma inaugurerà la sede di Scampia dell’Università Federico II. La proposta nel corso dell’incontro avvenuto oggi in Ateneo tra la studentessa federiciana di scienze sociali incoronata Miss Italia 2021 e il rettore Matteo Lorito.

Caro bollette. Iniziativa popolare per dire basta agli aumenti - Ischia  Press

di GENNARO SAVIO

Nelle settimane scorse come "Comitato di Lotta dei Lavoratori Stagionali e non dell'isola d'Ischia", all’esterno dell’Ufficio INPS di Ischia Ponte abbiamo tenuto due importanti presidii di protesta per denunciare l’assurdo aumento del carovita e per chiedere che si mettesse fine alla vergogna dei ritardati pagamenti della Naspi e delle altre prestazioni richieste dai lavoratori isolani all’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale.

Campania Bellezza del creato festeggia la giornata Mondiale dell'Acqua

Su invito delle Nazioni Unite, dal 1993, si celebra ogni 22 marzo la Giornata Mondiale dell’Acqua. Tutti i Paesi sono in questo giorno chiamati a riflettere sul tema, attraverso molteplici iniziative di sensibilizzazione e concreta promozione e salvaguardia dell’acqua, come elemento essenziale per lo sviluppo e la conservazione della vita sul nostro Pianeta. Nel solco delle iniziative previste per questo importante giorno, presso l’Aula Polifunzionale e negli spazi del Laboratorio Culturale “Campania Bellezza del Creato”, sito nel Santuario della Madonna dell’Arco in Sant’Anastasia, l’Associazione Terre di Campania APS organizza l‘evento “Le Figlie dell’Acqua” e lo condivide con la Comunità dei Domenicani.

Autobiografia erotica con Vanessa Scalera e Pier Giorgio Bellocchio  all'OFF/OFF Theatre | Spettacolo.eu

Da venerdì 25 a domenica 27 marzo al teatro Sannazaro va in scena “Ovvi destini”di Filippo Gili con Vanessa Scalera e con Pier Giorgio Bellocchio, Anna Ferzetti, Daniela Marra per la regia di Filippo Gili.

Le foto di venerdì dall'Ucraina - Il Post

Anche l’edizione 67 del tributo a Pino Daniele, ha registrato il sold out in poche ore, mandando in crash il sito ed i social del Teatro Palapartenope, più di 3.000 biglietti distribuiti e la richiesta sembra non placarsi, a testimonianza della grande voglia del pubblico di partecipare a questo memorabile evento e per di più gratuito.

Van Gogh Multimedia e la Stanza segreta - BeBeez

Novecento dipinti in dieci anni. Tanta fu la febbrile produzione di Vincent van Gogh, che la grande mostra Van Gogh Multimedia e la Stanza segreta, ideata e prodotta da Navigare Srl e patrocinata dal Comune di Napoli, raccoglie nella sua interezza al Palazzo Fondi di Napoli dal 19 marzo al 26 giugno 2022.

IL BOSCO BUONANOTTE - Voci Erranti Onlus
Il "Bosco Buonanotte" (edito da Voci Erranti Onlus) è una storia che nasce in un carcere del Nord e arriva in una scuola del Sud. Un dialogo a distanza tra padri e figli per essere vicini nonostante la distanza. 

Duomo di San Gennaro

Sarà la Reale Cappella del Tesoro di San Gennaro ad ospitare, sabato 19 marzo (ore 19.30), l’omaggio al compositore napoletano Francesco Durante, ideato e promosso dalla Fondazione Pietà de’ Turchini ed inserito come evento speciale della stagione musicale “Note Svelate”.

La Guardia di Finanza sequestra 1000 chilometri di strisce led non sicure

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, su autorizzazione del Tribunale di Napoli, ha devoluto alla Protezione Civile della Regione Campania 6000 tra maglie, maglioni e pantaloni, quale segno di solidarietà per i profughi ucraini. 

ZOO DI PINOCCHIO – teatro dei piccoli

Debutta al Teatro dei Piccoli di Napoli, sabato 19 marzo 2022 (alle ore 11, replica alla stessa ora anche domenica 20), “ZOO DI PINOCCHIO” uno spettacolo scritto e diretto da Pietro Fenati che ne è anche interprete con Elvira Mascanzoni. Musica, eseguita in scena da Jenny Burnazzi al violoncello e da Andrea Carella alla chitarra, e teatro, sia di animazione che d’attore, per creare la suggestiva e delicata mescolanza di segni che caratterizza questo allestimento particolarmente adatto ai piccoli (da 3 a 10 anni). 

Maurizio Casagrande 02 1

E’ un excursus autobiografico nelle più belle performance di una lunga e fortunata carriera artistica, impreziosito da musica, aneddoti e momenti di brillante comicità, lo spettacolo A Tu per Tre, che Maurizio Casagrande porterà in scena, giovedì 17 marzo 2022 alle ore 21.00 (in replica fino a domenica 20) sul palcoscenico del Teatro Acacia di Napoli. 

Speciale su Pino Daniele l'11 maggio a L'Ora Solare, "Pino Daniele Opera"

Marisa Laurito, direttore artistico del Trianon Viviani, presenterà alla stampa il concerto Pino Daniele Operalunedì 14 marzo, alle 12, nel complesso monumentale di santa Maria la Nova e non più nel teatro della Canzone napoletana come precedentemente comunicato.