L’artista Flavia Alexandra Grattacaso è lieta di annunciare che la personale “Tempus: Tutto è Relativo – Atto II” sarà in mostra fino al 31 Agosto 2020. A seguito dell’Atto I tenutosi presso il Castello Angioino Aragonese di Agropoli, l’esposizione prosegue presso Palazzo De Maria, adiacente alla Basilica Paleocristiana, sita in Piazzetta Paleocristiana di Paestum in Capaccio-Paestum.

Recentemente sulla pagina Facebook del Comune di Pontecagnano Faiano è apparso l’annuncio (vedi Allegato) che “dopo un’attenta perizia effettuata da tecnici abilitati, sulla stabilità di tutto il patrimonio arboreo del nostro Comune, sono emerse 33 alberature che presentano condizioni di precaria stabilità con possibile cedimento”.

Martedì 11 agosto 2020, alle ore 21.30, in largo Santa Maria dei Barbuti, nel centro storico di Salerno, nell’ambito della Notte dei Barbuti, rassegna inclusa nella XXXV edizione del “Barbuti Festival”, andrà in scena “Monologo schizofrenico – due voci sul T.S.O. di e con Viola Di Caprio. (spettacolo che sostituisce quello in cartellone “Un poeta un po’ beta”, annullato per sopraggiunti impedimenti). (ingresso 10 euro www.postoriservato.it).

Lunedì 10 agosto 2020, alle ore 21.30, in largo Santa Maria dei Barbuti, nel centro storico di Salerno, nell’ambito della Notte dei Barbuti, rassegna inclusa nella XXXV edizione del “Barbuti Festival”, andrà in scena Il Teatro Felino in “Una piccola cosa ma buona”, atto unico ispirato ai racconti di Raymond Carver. Con: Simona Fredella, Andrea Palladino, Alessio Sordillo.   Drammaturgia e regia di Mario Perna. (ingresso 10 euro www.postoriservato.it).

Al Ravello Festival, come da tradizione, ritorna il rito della musica che segna il passaggio dalla notte al giorno. Il Concerto all’alba, evento ambito e atteso, quest’anno sarà davvero per pochissimi fortunati (meno di 200) che sono riusciti ad accaparrarsi i pochi biglietti disponibili. Le emozioni uniche per il lento apparire della luce e poi del sole che fa capolino dai monti che incorniciano il golfo saranno scandite da sonorità spagnole scelte dal maestro Jordi Bernàcer chemartedì 11 agosto (ore 5) debutterà sul Belvedere di Villa Rufolo alla direzione dell’Orchestra Filarmonica Salernitana Giuseppe Verdi.

Continuano a circolare informazioni palesemente infondate sull’attività amministrativa e di esazione del Consorzio di bonifica integrale comprensorio Sarno. In particolare, su alcune testate è apparsa la notizia di una denuncia al Prefetto di Salerno da parte di un cittadino per mancanza di trasparenza del Consorzio nell’emissione dei ruoli.

Ritorna restaurato il Panno di San Matteo al Duomo di Salerno. La consegna al parroco don Michele Pecoraro è stata effettuata dalla restauratrice Daniela Mellone della RE.CO.ART di Montecorvino Rovella (SA), ditta accreditata dalla Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino diretta da Francesca Casule.

Antonello Venditti: età, moglie, figli, altezza, peso | Caffeina ...

Quinto appuntamento, stasera 6 agosto, all’Arena del Mare di Salerno con la XXXII edizione del Premio Charlot. Quinto appuntamento che vedrà salire sul palco dell’Arena del Mare, uno tra i più amati e apprezzati cantautori italiani. Antonio Venditti, conosciuto da tutti come Antonello, sarà il grande protagonista di una serata che lo vedrà raccontarsi tra musica e parole.

MARANO. Stefania Fanelli risponde alle accuse di incompatibilità ...

È previsto per giovedì 6 agosto l’esordio della lista regionale TERRA in provincia di Salerno. L’appuntamento è fissato per le ore 19.00 al solarium di Santa Teresa, a pochi passi dal Crescent, uno dei simboli salernitani del sistema di potere che gli attivisti vogliono contrastare e che è in queste ore nel mirino della Magistratura per gli appalti relativi ai Covid Hospital.

Sant'Egidio, il sindaco Carpentieri fa causa al suo Comune per ...

«Un mese fa abbiamo lanciato la campagna liste pulite, a poco meno di un mese, però, ci troviamo di fronte ad un caso eclatante. Il sindaco di Sant'Egidio Monte Albino Nunzio Carpentieri, con un escamotage già utilizzato in passato, per non decadere da sindaco e, in contemporanea, candidarsi al consiglio regionale.

Marenia: vela, circo e spettacoli Tra i concerti c'è Peppe Barra ...

Venerdì 7 agosto 2020, alle ore 21.15, in largo Santa Maria dei Barbuti, nel centro storico di Salerno, per la XXXV edizione della rassegna estiva di teatro “Barbuti Festival”, salirà sul palco Peppe Barra con il concerto “Tiempo”. Con lui: Paolo Del Vecchio chitarre, mandolino; Luca Urciuolo pianoforte, e fisarmonica; Ivan Lacagnina    alle percussioni e Sasà Pelosi    al basso acustico.

Ricomincia da tre il Piccolo Teatro del Giullare. E lo fa portando sul palco dell’Arena del Mare di Salerno, nell’ambito della rassegna “Estate Salernitana” promossa dall’amministrazione comunale, due spettacoli teatrali e un concerto. S’inizia martedì 11 agosto, alle ore 21, con il Teatro dei Limoni ed il suo “Senza di me”, liberamente tratto da "Il Re muore" di Eugène Ionesco.

New York chiama Salerno con “Noi, Pupazzi – storia di una vita ...

Martedì 4 agosto 2020, alle ore 21.30, in largo Santa Maria dei Barbuti, nel centro storico di Salerno, nell’ambito della Notte dei Barbuti, per la XXXV edizione del “Barbuti Festival”, l’Associazione Campania Danza porterà in scena “Noi pupazzi – storia di una vita sconvolta dal razzismo”, di e con Marco De Simone.  (ingresso 10 euro www.postoriservato.it).

Secondo appuntamento, stasera 3 agosto, all’Arena del Mare di Salerno con la XXXII edizione del Premio Charlot. Secondo appuntamento che vedrà la serata divisa in due parti. Nella prima parte per la sezione “Charlot Libri” saliranno sul palcoscenico due giornalisti e scrittori, molto noti al pubblico che oltre a parlare dei loro ultimi lavori riceveranno anche l’importante riconoscimento che ogni anno la giuria del Premio assegna per la sezione libri.

Lunedì 3 agosto 2020, alle ore 21.30, in largo Santa Maria dei Barbuti, nel centro storico di Salerno, nell’ambito della Notte dei Barbuti, per la XXXV edizione del “Barbuti Festival”, andrà in scena La Compagnia del Giullare con “Tre volte per amore” di Maurizio de Giovanni. Con Brunella Caputo, Teresa Di Florio, Antonella Valitutti. Adattamento e regia di Brunella Caputo.