enzo maraioImplementare il numero di camere dei B&B dalle attuali 3 a 4, aumentando di conseguenza i posti letto da 6 ad 8, creando una reale occasione per incrementare il reddito delle famiglie campane che hanno investito nella gestione dei B&B; sostenere il turismo in Regione, sollecitando il Governo nazionale, con misure ad hoc per alberghi, tour operator e agenti di viaggio.

Lella Grassi Premiazione 2Si muove sul filo del racconto, quello ancora vivo dei testimoni della Shoah, il percorso artistico pensato dall’Accademia Internazionale d’Arte e Cultura “Alfonso Grassi” di Salerno per venerdì 12 febbraio 2016. Alle ore 18, il salotto dell’Accademia di via Porta Elina ospiterà il secondo appuntamento del mese di febbraio per la rassegna “La Cultura dei Venerdì Letterari”.

COSTABILE SPINELLI copiaservizio di ITALO RAIMONDI

“Da tre anni chiediamo la modifica della delimitazione delle zone D del Piano del Parco, ormai obsoleto rispetto alle esigenze dei territori compresi nell’area protetta. Bisogna istituire , come da legge, la Conferenza permanente di pianificazione per valutare le nostre proposte che sono state protocollate nel 2012 ed attuarle”.

giuseppe cacciatoreGiovedì 11 febbraio, presso l’Aula Magna del Liceo Scientifico “G. da Procida”, si terrà il secondo dei quattro incontri in cui si articola il progetto Tradizione e contemporaneità. Letture filosofiche, realizzato in collaborazione tra il Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale (DISPAC) dell’Università, la Società Filosofica Italiana, la cui sezione salernitana è presieduta da Giuseppe Cacciatore, e nove Licei di Salerno e provincia, oltre che con il supporto tecnico di ArtiLab.

matera by vincestrelloVenerdì 12 febbraio, alle 17, sarà inaugurato l’evento culturale “Matera: un viaggio nella società lucana tra architettura, fotografia e cinema”, che si svolgerà dal 12 al 21 febbraio 2016 presso il Museo FRAC di Baronissi (SA).

È indetta per il 2016 la prima edizione del premio letterario Trivio, intitolato alla omonima rivista di poesia, prosa e critica. Il premio si articola in tre sezioni: 1.poesia edita 2.prosa edita 2.poesia inedita Poesia e prosa edite. Al Premio si concorre con opere di poesia e prosa (romanzi e raccolte di racconti) pubblicate dal 1° gennaio 2014. Le copie da spedire sono 5 (cinque) al seguente indirizzo: redazione oèdipus, via La Francesca 31 - 84124 Salerno. Su documento a parte va riportata una nota biobibliografi ca dell’autore, completa di recapito postale, telematico, telefonico, da inserire nella spedizione. Per l’invio delle opere disposto dagli editori, s’intende che l’autore sia a conoscenza della partecipazione. Poesia inedita. Al Premio si concorre con una raccolta poetica (preferibilmente) non inferiore a 300 versi e non superiore a 500 versi complessivi. L’invio va effettuato via e-mail (PDF o Word), a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Su documento a parte va allegata una nota biobibliografi ca dell’autore, completa di recapito postale, telematico, telefonico. W premio letterario 2016 Il termine di consegna è il 15 giugno. Ai fi ni della partecipazione, è richiesta agli autori, o alle case editrici, la sottoscrizione di un abbonamento annuale alla rivista. L’importo è pari a € 30,00 – da versare con bonifi co intestato all’editore: Forte Francesco Iban IT80W0760115200001028896957 Poste Italiane. La giuria è composta da Paolo Giovannetti (IULM Milano), Emanuela Jossa (Unical), Wanda Marasco (scrittrice), Antonio Pietropaoli (Unisa, pres.), Ferdinando Tricarico (poeta, segr.). Finalisti, vincitori e premi. W Per ognuna delle sezioni la giuria indicherà, entro il 30 ottobre, una rosa di cinque fi nalisti ed entro il 30 novembre il vincitore assoluto. Poesia edita. Al vincitore sarà assegnato un premio di € 2000,00. Prosa edita. Al vincitore sarà assegnato un premio di € 2000,00. Poesia inedita. Il vincitore riceverà un premio di € 1000,00 (oppure, su sua espressa richiesta: contratto di pubblicazione nella collana Intrecci di oèdipus edizioni). Le opere pervenute non saranno restituite. L’esito del concorso sarà reso noto entro il 30 novembre sul sito di oèdipus edizioni (www.oedipus.it). Finalisti e vincitori riceveranno avvisi personali. La premiazione avrà luogo a Napoli, in dicembre (data e luogo da stabilirsi). WInfo Segreteria premio nazionale Trivio Via La Francesca 31 – 84124 Salerno Tel 3930589555 – mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domani Mercoledì 10 Febbraio alle 10,00, presso l'Istituto Trani/Moscati di Salerno si discuterà, con gli studenti dell’Istituto, all’interno dell’Aula dedicata ad Angelo Vassallo, della figura del Sindaco Pescatore. Si parlerà di quest’uomo e del suo modo di intendere la politica, del senso del rispetto, e dei tanti aspetti che “LUI”, amministratore onesto, cercava di mettere in pratica.

Il suo modo di essere, quindi, scoperto ed approfondito, dopo il film di Rai Uno, sarà argomento di confronto. Tanti gli interventi previsti, tante le domande, tanti i dubbi ma tanta la voglia dei ragazzi di capire e di conoscere un “pezzo” di verità in più. Giorni fa gli stessi studenti, esortati da una circolare che promuoveva la visione del film, hanno organizzato l’incontro in linea con il percorso che il Dirigente Scolastico Prof. Claudio Naddeo, ha inaugurato tempo addietro dedicando ad Angelo l’aula magna dell’Istituto.

Sarà presente, oltre al Prof. Naddeo, il dott. Umberto Flauto per la Fondazione Vassallo.

Il Trani/Moscati partecipa anche al percorso/progetto “Pulizia dei Fondali” che la Fondazione ha iniziato da tempo e che tra qualche mese toccherà anche la città di Salerno.

Un risultato storico per la nostra Città. Facciamo crescere Pontecagnano Faiano”.E’ il messaggio ribadito in un manifesto dall’Amministrazione guidata dal SindacoErnesto Sica in merito all’istituzione di una sede associata dell’Istituto tecnico economico “Gian Camillo Glorioso”.

Dopo il parere favorevole della Provincia di Salerno, la Giunta regionale, con delibera n. 20 del 26 gennaio 2016, ha, infatti, approvato la proposta del Comune.

Pontecagnano Faiano, grazie all’intensa programmazione avviata da tempo dal Primo Cittadino Ernesto Sica e dall’Assessore alla Pubblica istruzione Francesco Pastore, ospiterà, dunque, una scuola superiore sul proprio territorio.

Amministrazione - Finanza - Marketing (Afm) e Informatica - Sistemi informativi aziendali (Sia) sono le due articolazioni attivate dall’Istituto diretto dal Dirigente scolastico Carmine Tavarone.

Le iscrizioni si effettuano online (codice SATD02401A) e presso le segreterie scolastiche.

Per informazioni e iscrizioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Informagiovani di Villa Crudele, via Europa 1, nei giorni martedì e giovedì dalle ore 16 alle ore 18.

“Come ho già avuto modo di affermare – dichiara il Primo Cittadino Ernesto Sica – l’istituzione di una sede associata dell’istituto Glorioso ci riempie davvero di orgoglio e premia impegno, sinergia istituzionale e determinazione. Mi preme ringraziare ancora una volta la Regione Campania, in particolare il Presidente Vincenzo De Luca e l’Assessore all’Istruzione Lucia Fortini, che, insieme alla Provincia di Salerno presieduta da Giuseppe Canfora, ha pienamente recepito la volontà della nostra Amministrazione di favorire la continuità scolastica e l’ampliamento dell’offerta formativa sul territorio. Ribadisco un sentito ringraziamento al Dirigente Carmine Tavarone e all’Istituto Glorioso per la proficua collaborazione e la grande disponibilità. Adesso continueremo a lavorare tutti insieme - conclude il Sindaco Ernesto Sica – per concretizzare lo straordinario obiettivo, invitando i nostri giovani a cogliere questa grande opportunità e individuando spazi efficienti e funzionali allo svolgimento delle attività didattiche”.

Insieme per dare risposte vere a Battipaglia, ad una città ripiegata e mortificata da prospettive limitate all’interesse di pochi. Con questo spirito è ormai entrato nella fase operativo il comune lavoro di Forza Italia e del movimento Etica per il buongoverno.

 

Le linee programmatiche e le iniziative comuni, che si intenderanno assumere in vista delle elezioni amministrative, verranno illustrate in una già programmata e poi rinviata conferenza stampa alla quale parteciperanno i dirigenti locali e provinciali di Forza Italia ed i responsabili del Movimento Etica per il buongoverno. 

 

L’incontro sarà presieduto dal sen.Enzo Fasano, coordinatore provinciale di Forza Italia, e dal presidente del Movimento Etica per il buongoverno, dott.ssa Cecilia Francese.

L'appuntamento con i giornalisti è per sabato 13 febbraio alle ore 11 a Battipaglia nel salotto comunale di Palazzo di Città.

 

Al fine di effettuare lavori urgenti di riparazione alla condotta idrica principale in via Irno e via Dante, verrà sospeso il servizio alle utenze a partire dalle ore 9 di mercoledì 10 febbraio 2016 con ripristino previsto, salvo imprevisti, dalle ore 13.30.

A comunicarlo, in data odierna, l’Asis Salernitana Reti ed Impianti Spa.

L’interruzione interesserà il territorio cittadino ad esclusione di Faiano, Pagliarone e Picciola.
 

A tal proposito, con apposita ordinanza, il Sindaco Ernesto Sica ha disposto, per mercoledì 10 febbraio, la chiusura delle seguenti strutture scolastiche:

  • Tutti i plessi scolastici appartenenti all’Istituto Comprensivo “Pontecagnano S. Antonio (tranne Scuola Primaria Corvinia – Pagliarone);

  • Tutti i plessi dell’Istituto Comprensivo “Picentia”;

  • Tutti i plessi scolastici appartenenti all’Istituto Comprensivo “Moscati”, tenuto conto che questi, compreso il plesso di Picciola, sono già interessati da una chiusura ordinaria programmata precedentemente dall’Istituzione scolastica.

Venerdì 12 febbraiospazio al cabaret con Simone Schettino che presenta la sua divertente commedia “Scusatemi se insisto – Il meglio del fondamentalista”. Naturalmente si riderà tantissimo sui suoi monologhi, tutti irriverenti e simpatici, oramai famosi quanto la sua carriera. Giovedì 18 febbraio si torna a fare musica con “Le Mille Bolle Blu” di Nicky Nicolai e Stefano Di Battista. È uno spettacolo divertente e spensierato che vuole raccontare le migliori canzoni di quel periodo, attraverso il calore e lo swing di Nicky Nicolai, in perfetta sintonia con l’estro e la versatilità del sax di Stefano Di Battista.

PORTO DI SALERNOFirmato il contratto per la realizzazione della nuova imboccatura del Porto: nuove frontiere per l’ambiente e l’economia del territorio.

gaetano stella 03servizio di NICO CASALE

Prosegue, al Teatro delle Arti di Salerno, la rassegna “Napul’è Mille Culure”, firmata da TeatroNovanta, diretta da Serena Stella e Alessandro Caiazza. Dopo i sold-out registrati per “Napoli Milionaria” e “’O Scarfalietto”, va in scena, venerdì 12 febbraio alle 21, “’E Piscature”, dramma in tre atti di Raffaele Viviani, del 1925.

frane cilento

Tino Iannuzzi, Deputato del PD, ha presentato una Interrogazione al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Del Rio per sollecitare il trasferimento alla Stato e, quindi, all’Anas, della gestione  della Strada Provinciale n. 430, la c.d. Cilentana, che in tutto il suo percorso da Paestum raggiunge Policastro Bussentino, attraverso quattro diversi tratti.Tale strada svolge una funzione essenziale e strategica per il  sistema dei collegamenti e della mobilità’, collegando alla rete delle strade statali, in primo luogo all’Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, l’intero Cilento costiero.

OPEN DAY VANVITELLIservizio di CARMEN INCISIVO

Grande successo per l’open day di scena questo pomeriggio all’auditorium “De Filippis” dell’Istituto di istruzione superiore di Cava de’ Tirreni“Della Corte – Vanvitelli”. “Siamo molto soddisfatti di com’è andato questo open day- ha spiegato la dirigente scolastica Franca Masi-. Abbiamo avuto una partecipazione inaspettata da parte dei ragazzi che hanno colto il senso di questo momento di incontro e partecipazione dedicato a loro ed al loro futuro.