I carabinieri hanno sventato una truffa ai danni di una pensionata 70enne e hanno arrestato un uomo, di 49 anni, napoletano, già noto alle forze dell'ordine.

I due figli del Capitano Francesco Bruner e del luogotenente Vincenzo Cinque della Polizia municipale di Napoli sono stati assunti al Comune con una delibera proposta dal sindaco Luigi de Magistris ed approvata dalla Giunta comunale. Lo comunica una nota di Palazzo S.Giacomo.

Entreremo in un vulcano “vivo”, saremo lì e vedremo tutte le sue ricchezze e caratteristiche geologiche, lo faremo in tempo reale con i geologi ed in luoghi altamente  spettacolari quali i crateri del vulcano più misterioso AL MONDO: I CAMPI FLEGREI.

"Ancora parole gravissime del sindaco su Bagnoli, sulla pelle dei cittadini. È Luigi de Magistris, con la sua incapacità, col suo modo di soffiare sul fuoco e acuire i conflitti ad aver deportato la speranza da Bagnoli. Il Governo la sta riportando a casa per restituire dignità ai napoletani. Bagnoli rinascerà, con o senza il suo contributo". Così Valeria Valente, candidato sindaco del centrosinistra, in un post su Facebook.

l prossimo week-end vedra’ nuovamente protagonisti grandi e piccini nei programmi dell’associazione culturale presieduta da Antonello di Martino. Questi i dettagli:

4:48 è l’orario in cui, secondo le statistiche, le pulsioni suicide acquistano maggior consistenza, ma anche il momento, da cui in poi la protagonista, promette che “farà silenzio”, ponendo fine alla sua esistenza.

Domenica 17 aprile la nuova serata del Salotto Donizetti. Carmen Percontra con la partecipazione di Ralph Stringile e Aniello d’Ambrosio condurranno ancora una volta il classico evento al Club House Artisti di Pollena Trocchia presieduto da Gennaro Nigro.

Venerdì 15 aprile alle 21, al Teatro Acacia di Napoli, Rogiosi Editore presenta Monica Sarnelli in Napoli@Colori, un concerto che ripercorrerà la carriera dell’artista amatissima dal pubblico napoletano.

Il Psi guidato da Riccardo Nencini, segretario nazionale, parteciperà con una propria lista alla competizione elettorale della prossima primavera per la scelta del Sindaco di Napoli, avviando con la coalizione del centrosinistra un dialogo costruttivo e collaborativo, con l’obiettivo di tornare dopo anni al governo della città.

servizio di GENNARO SAVIO
La zona è di quelle a dir poco suggestive. Mare, sole e panorami mozzafiato. Siamo sulla costa di Baia, Frazione del Comune di Bacoli. E precisamente nell’area dei cantieri navali, area incastonata come un gioiello tra il Golfo di Pozzuoli e il Castello di Baia.

E’ in programma lunedì 11 aprile, dalle ore 11, al Teatro Politeama di Napoli, una tavola rotonda su “Il Cinema e le altre Arti” che, sul tema, propone una serie di interventi dedicati alla analisi del ruolo essenziale di sintesi che, fin dalla sua comparsa nel passato millennio, ne ha caratterizzato la relazione con le altre arti.

Anche la Fondazione Pro (Prevenzione e Ricerca in Oncologia), presieduta dal Prof. Vincenzo Mirone,  Ordinario di Urologia all’Università Federico II di Napoli, ha dato il suo contributo all’istituzione del Centro di Chirurgia Robotica Multidisciplinare dell’AOU Federico II di Napoli che sarà inaugurata il prossimo lunedì 11 aprile alla presenza del Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin.  

“Non basta vincere le elezioni per essere Sindaco, occorre creare le condizioni per la governabilità, a cominciare dalla coalizione di sostegno, e governare.

Fiabe di Primavera all’Orto Botanico di Napoli. Proseguono senza sosta gli affascinanti percorsi teatrali proposti dall’Associazione I Teatrini e dall’Università degli Studi Federico II e realizzati con la collaborazione del Mibact, della Regione Campania e del Comune di Napoli.La programmazione, giunta alla sua 20° edizione, continua sabato 9 e domenica 10 aprile (ore 11, repliche fino a domenica 24) con lo spettacolo Come Alice… messo in scena da Giovanna Facciolocon Adele Amato de Serpis, Cristina Messere, Rosa Rongone, Monica Costigliola, Valentina Carbonara, maschere, figure e costumi di Rosellina Leone e Francesca Caracciolo.

Dalla crisi all’inquinamento ambientale, dall’emergenza immigrazione al terrorismo. Sui temi di maggiore attualità si gioca la sfida del giornalismo del terzo millennio, che passa attraverso l’etica e la responsabilità sociale dei professionisti.