Incompatibilità carceraria: rischio di contrarre il Covid-19 deve essere  concreto

“Secondo i dati appena diffusi dall’Ufficio Attività Ispettiva e di Controllo del DAP, si conferma l’andamento in crescita della pandemia da Covid-19 nei penitenziari con il contagiati che passano, fra i detenuti, da 1.066 a 1.357 e, tra gli operatori, da 1.180 a 1.281 rispetto a tre giorni fa”.

Guide turistiche per scuole

Lo scorso 10 marzo, in ritardo rispetto a quanto previsto, si è tenuto il tavolosul turismo scolastico. A dibattere su problematiche ed urgenze di questo settore le associazioni di categoria, il Mitur e il Miur. Cosa è emerso, quali i temi trattati, le soluzioni a cui si è giunti e i problemi ancora da risolvere lo andremo via via a scoprire dai commenti rilasciati dalle sigle associative. 

Autotassazione, pagamenti entro il 30 novembre - OglioPoNews

Da tempo ormai si parla di transizione ecologica, tanto è che il nostro Paese ne ha istituito addirittura un ministero apposito. Ma se non fosse stato per la guerra in Ucraina, mai la politica europea e nostrana in particolare si sarebbe resa conto di quanto sia velleitario e dispendioso in tempo ed in monetail cosiddetto passaggio all’energia pulita.

Tetto al prezzo del gas: la mossa di Draghi

"La temuta e criminale invasione bielorussa della martoriata Ucraina, oltre ad essere una barbara e vigliacca pugnalata alle spalle, rischia di estendere e di prolungare la guerra di aggressione del dittatore del Cremlino, condannando anche il nostro paese, in poche settimane, ad un'economia di guerra, come paventato da giorni da Unimpresa.

La guerra in Ucraina segna la fine delle «illusioni» di pace e stabilità in  Europa, dice Draghi - Il Post

"Paradossalmente le ultime vicende parlamentari sulla delega fiscale e il voto, per un soffio, sul catasto, stanno testimoniando come la complicata emergenza della guerra in Ucraina, piena di incognite anche per noi,  invece di rendere piú compatta e responsabile la cosiddetta maggioranza di unitá nazionale, rischia di mandare in crisi il governo Draghi.

Conseguenze della guerra in Ucraina per le imprese italiane: domande e  risposte - la Repubblica

All’alba del 24 febbraio 2022 il mondo intero si è svegliato con il drammatico annuncio con cui Vladimir Putin dava inizio all’operazione militare in Ucraina ufficialmente per disarmare il Paese e per denazificare. Di colpo l’Europa si è ritrovata in una situazione che ha riportato alla mente quanto avvenne nel 1939 con l’allora Germania nazista di Hitler che invase l’Austria, la Polonia e tutte le altre nazioni confinanti portando morte e disperazione ovunque.

Il Monferrato > Alla Camera votata la proposta di sostegno al comparto orafo

Si parla tanto di sanzioni alla Russia ed ai suoi oligarchi, ai magnati dell’energia come ai vari peperoni che finanziano la macchina del Cremlino, senza considerare che sono proprio questi ultimi i maggiori clienti del Made in Italy ed in particolare della filiera del lusso che, nel mondo, non ha eguali.

Milano, stacca un polpastrello a un poliziotto. Insorge il Lisipo - Nuova  Irpinia

Terracina: un poliziotto si è suicidato con l’arma d’ordinanza sul posto di lavoro all’interno del Commissariato di P.S., ignota la motivazione dell’insano gesto. Il poliziotto lascia la moglie e due figli adolescenti. Sul drammatico evento la Procura di Latina ha aperto un fascicolo. Il Segretario Generale del Libero Sindacato Polizia (LI.SI.PO.) Antonio de Lieto ha dichiarato: “Il LI.SI.PO. tutto si unisce all’immenso dolore della famiglia del Poliziotto che si è tolto la vita.

WhatsApp Image 2022 02 25 at 13.51.55 1 1

di NICOLA ARPAIA

A Dario Vassallo, presidente della Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore, il premio di benemerenza “per l’impegno profuso alla diffusione della prevenzione oncologica ed al consolidamento della LILT”, in occasione delle celebrazioni per il centenario della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.

Ucraina, l'allarme della Nato: "E' l'inizio dell'invasione" | Biden: "Mosca  potrebbe attaccare anche Kiev" | Putin: "Interessi della Russia non sono  negoziabili"

“Si è aperta una fase nuova piena di rischi che impone a tutti i rappresentanti dei settori produttivi e dei lavoratori di assicurare il massimo contributo alla coesione sociale. Dobbiamo prepararci ad affrontare una situazione di profonda instabilità. La risposta di Mosca alle sanzioni della UE può spingere ancora verso l’alto i prezzi del gas e del petrolio, come già stiamo registrando in queste ore. L’aumento del costo dell’energia, inoltre, impatta su tutti i mezzi di produzione e sui trasporti”.

Palermo, La Guardia di Finanza scova una donna che usufruisce  del Reddito di Cittadinanza,  con un familiare in carcere senza averlo comunicato

I finanzieri del Comando Provinciale di Palermo hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di applicazione di misure cautelari personali emessa dal Gip del Tribunale del capoluogo, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di 9 persone, di cui uno posto agli arresti domiciliari ed otto destinatari di misure interdittive della durata di un anno (sospensione dall'esercizio di un pubblico ufficio o servizio e divieto di contrattare con la Pubblica Amministrazione).

ENCI - Ente Nazionale Cinofilia Italiana

In questi giorni, grazie al coordinamento del Servizio di Vigilanza Faunistica della Provincia di Alessandria ed al patrocinio di ISPRA, LEGAMBIENTE, SIEF (Società Italiana di Ecopatologia della Fauna) ed Università Federico II di Napoli, due unità cinofile ENCI sono intervenute per prevenire e controllare la diffusione della Peste Suina Africana (PSA).

Che fine faranno bar e ristoranti? - Esdebitami

di RAFFAELE LAURO 

Come al solito i titoli sbandierati dal Governo servono a distogliere le persone dalla realtà e anche in questa occasione non si è smentito. Quasi 7 miliardi di euro  destinati a mitigare il caro bollette, ma i veri beneficiari saranno le aziende manifatturiere e l'industria sia grazie al miliardo messo a disposizione sia grazie al credito d'imposta.

Governo, Draghi pronto a dimettersi, tra pochi giorni. Elezioni a giugno -  Affaritaliani.it

di RAFFAELE LAURO

Di fronte alle spinte centrifughe, del tutto prevedibili, manifestate, negli ultimi giorni, dai partiti e dai gruppi parlamentari della sconnessa maggioranza, il premier Draghi ha impiegato, con sottile sapienza politica, tutta democristiana (absit iniuria verbis!), prima il bastone e, poi, la carota, per tentare di placare le loro precoci turbe elettorali.

Italia: mercato del lavoro e produttività - Arrexini²

I contagi da Covid 19 sono nettamente calati e la pressione sugli ospedali si è ridotta, quindi si può ben sperare che nelle prossime settimane vi sia finalmente un ritorno alla normalità. Nonostante la pandemia, il lavoro in Italia ha registrato una forte ripresa, come attestano le statistiche dell'ultimo trimestre pubblicate dall'Istat.