×

Messaggio

Failed loading XML...

SIAE e MIBAC “PER CHI CREA” – 12 mln per gli under35, online i 4 bandi |  ACEP News

Sarà presentato il prossimo 21 maggio alle ore 11.30, presso l’Istituto Comprensivo “Pascoli II Caro Berlingieri ” di Secondigliano, sito in via del Cassano – Rione Fiori di Napoli, il progetto dal titolo “Cinem@ndo” sostenuto dal MiC e dalla SIAE nell’ambito del programma “Per Chi Crea”.

L’evento è promosso da SIEDAS – Società Italiana Esperti di Diritto delle Arti e dello Spettacolo – in sinergia con l’Istituto Comprensivo “Pascoli II Caro Berlingieri ” e l’Associazione Agorà Partenopea APS.
L’evento vedrà la partecipazione della Prof.ssa Monica Marasco, Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo “Pascoli II Caro Berlingieri”, della Dott.ssa Teresa Scafuto, Referente del progetto, del Dottor Antonio Troiano, Presidente della VII Municipalità di Napoli, dell’Avv. Gilda Munno, Socia Esperta SIEDAS e responsabile dello staff tecnico, dell’Avv. Manuel Fabozzo, Presidente dell’Ass. Agorà Partenopea APS, del dott. Gianfranco Antacido, formatore e regista.
L’iniziativa dal titolo “Cinem@ndo” si pone l’obiettivo di contrastare l’evasione scolastica: il progetto è composto principalmente da un laboratorio di regia che intende trasmettere ai discenti i rudimenti tecnici per la realizzazione di un cortometraggio (tecniche di regia, utilizzo guidato delle apparecchiature ecc.). Al termine, i giovani coinvolti realizzeranno un cortometraggio che avrà come oggetto una tematica scelta da loro e approvata dai docenti affinché gli allievi possano sentirsi parte attiva e propositiva delle attività.
La tematica oggetto del cortometraggio verrà successivamente scelta attraverso la tecnica del brainstorming mentre l’idea progettuale si svilupperà in tre moduli che seguiranno le fasi di pre-produzione, produzione e postproduzione.
Da diverso tempo si avverte la necessità di avvicinare i giovanissimi in modo sano e consapevole al mondo dei media e delle immagini in movimento, soprattutto in considerazione dell’allontanamento progressivo dall’arte e dalla cultura. In tal senso il cinema è uno strumento didattico eccellente perché capace di arrivare dritto al punto senza ricorrere all’utilizzo di strumenti didattici poco attraenti per i giovani.
L’Istituto Comprensivo “Pascoli II Caro Berlingieri” è da sempre aperto alle nuove sfide soprattutto in considerazione del contesto scolastico in cui opera a forte rischio dispersione.
Obiettivo del progetto sarà favorire la crescita e la maturità dei giovani coinvolti esaltando le loro capacità ed il loro talento, instillando principi morali e sociali sani che siano costruttivi per se stessi e per la società.