Puntare sulla competitività ed investire in innovazione tecnologica e digitale per rilanciare le imprese sannite e creare un nuovo modello di sviluppo.

Comincia oggi l’edizione 2016 di Campania Stories, rassegna annuale di presentazione delle ultime annate dei vini prodotti nelle principali denominazioni della regione.

Image

Nell’ambito del VinSannio FestivalArt, a partire da domenica 27 marzo Guardia Sanframondi sarà protagonista di un percorso culturale tra arte e fotografia.

Il 31 marzo sarà “Open Day” per studenti, genitori e insegnanti che vorranno entrare in contatto con la realtà universitaria e iniziare un percorso di orientamento individuale. Un’occasione per conoscere e approfondire l’offerta formativa, i servizi e i benefici erogati dall’Università del Sannio.

È cominciata con un minuto di silenzio per ricordare le 7 vittime italiane nell’incidente avvenuto in Spagna la campagna elettorale del candidato sindaco delPartito Democratico, Raffaele Del Vecchio. Sul palco del Piccolo Teatro Libertà, il vicesindaco uscente si è presentato con una piccola rosa colta dal suo giardino, un simbolo, per dire che oggi “inizia la primavera, una nuova primavera.

La viticoltura di precisione e l'eccellenza della programmazione urbanistica per la crescita del comparto vitivinicolo sannita. Se ne è discusso nell'ambito dell'incontro 'Dal Puc allo Statuto dei Luoghi - Il Progetto Direttore dello spazio rurale', svoltosi ieri a Castelvenere. L'incontro rientrava nella programmazione di 'VinSannio FestivalArt.

Risultati immagini per CASTELVENERE

Le degustazioni dei vini Falanghina del Sannio e Sannio Barbera prodotti dalle aziende castelveneresi e il jazz protagonisti dell'evento in programma domani (venerdì 11 marzo) a Castelvenere.    Etichette di eccellenze e musica di qualità per chiudere l'incontro 'DalPuc allo Statuto dei Luoghi - Il Progetto Direttore dello spazio rurale' che rappresenta la tappa castelvenerese del progetto 'VinSannio FestivalArt.

La viticoltura di precisione tra i temi interessanti che saranno discussi nell'ambito dell'incontro  'Dal Puc allo Statuto dei Luoghi - Il Progetto Direttore dello spazio rurale' in programma venerdì 11 marzo, alle ore 17.00, a Castelvenere, presso l'Enoteca Comunale di Piazza San Barbato.

salaristorante

Sabato 5 febbraio, al Cristina Park Hotel di Montesarchio (BN), si è svolto  il XVI Charity Gala dellaFondazione Angelo Affinita Onlus. Scopo della serata era far conoscere sempre piu’ le attività e i programmi futuri  della Fondazione, che da sempre si occupa di infanzia negata e di giovani in condizioni di necessità.

Pianificazione urbanistica per una viticoltura di qualità e per lo sviluppo turistico: le Città del Vino sannite si ritrovano a Castelvenere per l'incontro sul tema 'Dal Puc allo Statuto dei Luoghi - Il Progetto Direttore dello spazio rurale'. L'appuntamento è programmato per venerdì 11 marzo, alle ore 17.00, presso l'Enoteca Comunale di Piazza San Barbato.

Probabilmente lo aspettavano per pranzo e non vedendolo rincasare si sono preoccupati. Immediatamente i familiari hanno cominciato a cercare il giovane, un diciassettenne di Bucciano che frequentava il Liceo Artistico di Benevento.

Si terrà il prossimo 22 febbraio il convegno sull’accorpamento della Camera di Commercio, tra i relatori anche Umberto Del Basso De Caro, Mortaruolo e l’on. Costanzo.

“Accorpamento Avellino-Benevento, disastro oppure opportunità?", è questo il titolo del convegno che, lunedì 22 febbraio, si svolgerà presso la Camera di Commercio di Benevento, alle ore 9.30. Una riflessione a più voci sulla riforma delle Camere di Commercio, che prevede la fusione dell'Ente camerale di Benevento con quello di Avellino e che sta sollevando un vespaio di polemiche. 

A parlarne saranno Antonio Campese e Costantino Capone, rispettivamente presidente della Camera di Commercio di Benevento e di quella di Avellino,Umberto Del Basso De Caro, sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti e il consigliere regionale Mino Mortaruolo. Concluderà i lavori l'on. Roberto Costanzo, già europarlamentare e presidente della Camera di Commercio di Benevento. 

giuseppe de mita e ciriacoAl via il secondo incontro pubblico del ciclo Il capitale culturale: sfida per un nuovo Mezzogiorno, una serie di appuntamenti e discussioni organizzati da Giuseppe De Mita vice segretario nazionale Udc, sui temi Cultura e Turismo, che si realizzeranno nel corso dell’anno sul territorio regionale.

"Oggi ho provato una forte emozione – ha spiegato l'on. Umberto Del Basso De Caro, Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti del Governo Renzi  ed una intensa commozione davanti alle spoglie di San Pio. Un momento davvero toccante. Con la mia visita a Pietrelcina ho portato anche l'omaggio al nostro amato San Pio in rappresentanza del Governo italiano.

Dopo cento anni, il ritorno di San Pio nel suo paese natale, è stato un evento pieno di emozione per tutta la nostra comunità, che ha voluto esprimere tutto il suo affetto a Padre Pio, in occasione di questa storica traslazione voluta per il Giubileo della Misericordia. Del resto Padre Pio è il Santo più amato e più venerato. Lo abbiamo visto nei giorni in cui la teca con le sue spoglie è stata esposta a Roma: l'affluenza di pellegrini è stata altissima.

Tutto questo fervore non mi sorprende. Nei numerosi viaggi sia istituzionali che di piacere che ho compiuto in varie parti del mondo, infatti, ho sempre trovato una diffusa e intensa devozione verso il Santo di Pietrelcina. In quasi tutti i Paesi, vicini e lontani, Padre Pio è conosciuto e molto amato. La devozione verso San Pio sicuramente scavalca i confini nazionali ed ha ormai una dimensione globale".

padrepio.jptg La comunità di Pietrelcina ha riabbracciato Padre Pio, tornato nel suo paese natio per la prima volta da quando è stato proclamato Santo.