Benevento è la città d’Italia dove fare la spesa costa meno. E’ quanto emerge dall’analisi deIl Sole 24 Ore condotta su 60 città italiane, individuando un paniere di 20 prodotti alimentari di prima necessità.  

Dal 2 al 4 settembre torna a Torrecuso (Benevento) l’atteso appuntamento con ‘VinEstate’, la rassegna dedicata all’Aglianico del Taburno, organizzata dal Comitato Vinestate in collaborazione con il Comune di Torrecuso e dell’Associazione Aglianico del Taburno e con il patrocinio della Regione Campania, della Provincia di Benevento, della Camera di Commercio di Benevento e del Sannio Consorzio Tutela Vini.

Tragedia ieri mattina lungo strada provinciale che da Campoli del Monte Taburno conduce verso la Valle Caudina. Nicola Ciotta, un 25enne del posto, ha perso la vita mentre era alla guida della sua Fiat Panda. Il giovane, che viaggiava in compagnia di un amico, avrebbe perso il controllo dell’auto finendo fuori strada e ribaltandosi.

Un gradito ritorno al Ferragosto Sannazzareno: per la XXXVI Edizione della rassegna, il palco di Piazza Roma ospiterà nuovamente i Karne Murta! E' dal 1999 che i parmensi Karne Murta scaldano senza sosta le platee italiane ed europee proponendo dosi massicce di "Dirty Swing".

Giovedì 11 agosto entra nel vivo la XXXVI Edizione del Ferragosto Sannazzareno, con l'atteso concerto della band L'Orage!  L'Orage è una band valdostana di sei elementi, a cavallo tra musica tradizionale e rock, con l'influenza dei grandi cantautori italiani ed europei.

Nella centralissima piazza Roma del piccolo Comune Beneventano, una quindicina ragazze, nonostante un fortissimo vento, si sono sfidate in passerella per la finale provinciale del noto concorso Miss Mondo Italia, organizzato dall’agenzia sannita Ag Production di Giuseppe Puzio.

Mercoledì 10 agosto al Campo sportivo L. Pastore quarta edizione del Memorial Ileana Marzi, triangolare di calcio a 5 - a cura della S.S.San Nazzaro calcio a 5 - che rappresenta un appuntamento assai sentito dalla comunità sannazzarena. Gli eventi sportivi, insieme a quelli strettamente musicali, sono uno dei fiori all'occhiello del Ferragosto, inaugurato sabato 6 agosto con tornei di pallavolo, calcio balilla, basket 2 contro 2, dama, carte (tressette, briscola, scopa piett’à 'ppietto), animazione e giochi per bambini, in programma tutti i giorni fino al 15 agosto.

Spunta l’alba sulla Notte Verde di Fagus nel Parco del Taburno Camposauro a chiudere la due giorni dello Sweet Leaf Festival, la settima edizione estiva della manifestazione dedicata alla psichedelia heavy, al doom e al fuzz rock.

Martedì 9 agosto in Villa Comunale doppio appuntamento musicale per il Ferragosto Sannazzareno 2016, con la presentazione del nuovo album di Gerardo Casiello e il concerto dei Lemon Haze. E' il secondo evento artistico dopo l'inizio della kermesse partita sabato 6 agosto con glieventi sportivi e ludici: tornei di pallavolo, calcio balilla, basket 2 contro 2, dama, carte (tressette, briscola, scopa piett’à 'ppietto), animazione e giochi per bambini, in programma tutti i giorni fino al 15 agosto.

Come recita lo slogan, “tutti i colori dell’avventura” tornano a risplendere al Camposauro: in quest’angolo di paradiso, troppe volte dimenticato dagli stessi abitanti dei paesi vicini, riapre il Parco Avventura.

Fagus. Territori in Crescita presenta nell'ambito della Notte verde del 2016 il VII Sweet Leaf Festival. Il Festival dedicato allo stoner e all’hard rock si terrà il 04 e il 05 agosto negli spazi aperti del Parco appenninico di Taburno - Camposauro e aprirà nei pomeriggi di entrambi i giorni all'alternative rock, alla musica industrial, psychedelic, techno, hip hop. 

Dopo il successo dell’edizione 2015, torna a Pietrelcina “Jazz sotto le stelle”, il festival organizzato da Comune e Pro Loco – in collaborazione con Scabec e con l’Associazione Il Giardino dei Sogni – con la direzione artistica di Giovanni Russo.

Cani "molecolari", specializzati nella ricerca di tracce e di persone, sono al lavoro a San Salvatore Telesino, piccolo paese del Beneventano, dove proseguono le indagini sulla morte della piccola Maria Ungureanu, la bimba di nove anni anni trovata morta in una piscina di una sala ricevimenti il 19 giugno scorso.

Si svolgeranno nella mattinata di domani, alle 10, i funerali della piccola Maria Ungureanu, la bimba di nove anni di origini romene, prima violentata e poi uccisa a San Salvatore Telesino, in provincia di Benevento.

Si avvalevano anche di un laparoscopio, strumento utilizzato in microchirurgia ed ad alta tecnologia, dotato di una speciale microtelecameera e di un beccuccio a fibra ottica utile per penetrare senza lasciare tracce visibili, per poter accedere all'interno delle buste presentate dalle ditte edili contenente l'offerta per le gare d'appalto, non solo per sbirciarne il contenuto, ma anche per stabilire in anticipo il punteggio da attribuire alle societa' partecipanti per favorire la ditta prescelta.