Fabio Pompei CEO Deloitte Italia 1

"Il tempo per le misure a supporto dell’economia è una variabile chiave. Più il tempo passa e più il costo che pagheremo sarà alto. Servono interventi veloci. Misure magari ridotte, ma con efficacia immediata”. Lo ha dichiarato Fabio Pompei, amministratore delegato di Deloitte Italia, intervenendo questa mattina in diretta su Rai News, a ‘Studio 24’, nel commentare le attese del mondo delle imprese per il rilancio dell’economia. Il network, che in Italia conta più di ottomila persone che lavorano con una presenza capillare sul territorio, dallo scoppio della crisi è stato in prima linea anche nell'emergenza sanitaria donando un milione di euro alla Protezione civile.

Gianrico Carofiglio

“Con parole precise. L’importanza della chiarezza nella scrittura giuridica” sarà il tema della lezione dello scrittore Gianrico Carofiglio che si svolgerà martedì 5 Maggio alle 15.30 sulla piattaforma digitale Zoom nell’ambito delle attività didattiche del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli (per seguirla in diretta si potrà accedere da www.unisob.na.it/eventi).

Nuova immagine 5

Domenica 26 aprile alle ore 19.00 Hèctor Ulises Passarella, il poeta del bandoneòn, uno dei migliori e più completi musicisti nella storia di questo affascinante strumento, ma anche ricercato interprete e compositore, per la terza tappa di Resistenze Musicali, la rassegna musicale in streaming diretta da Marcella Parziale, gratuitamente disponibile sulla pagina Facebook dell’Accademia di Santa Sofia, ha scelto di regalare al pubblico del web una sua personale Lectio Magistralis con “Vi racconto il Bandoneòn: da Bach a Bacalov”.

Ecco come funziona la "Bestia" di Salvini, che però oggi ha ...

In diretta a ‘Barba&Capelli’, trasmissione di Corrado Gabriele in onda su Radio CRC, è intervenuto Matteo Salvini, leader della Lega:  "Feltri? Le affermazioni del giornalista mi sembrano scorrette sia in tempi di pace che in tempi di guerra. È chiaro che ci siano quartieri con più servizi e quartieri con meno sorvizi, ma questo non è di certo colpa dei cittadini. Noi stiamo facendo di tutto per accorciarle queste distanze.

A casa malata di Coronavirus, storia da brividi di un'infermiera ...

In diretta a ‘Barba&Capelli Speciale Coronavirus’, trasmissione di Corrado Gabriele in onda su Radio CRC, è intervenuto Giulio Tarro, virologo: “L’esperienza della prima SARS, che con la primavera è andata a scemare, può darci uno spettro di quello che potrebbe essere il nostro futuro prossimo.

Guida alla sicurezza nei cantieri forestaliSi è riunita in forma telematica la Giunta Esecutiva della Comunità Montana del Fortore per organizzare, tra l'altro, un riavvio in piena sicurezza dei cantieri forestali, in vista di una probabile riapertura prevista per il 4 maggio. «Unitamente al vice presidente Antonio Panarese ed all'assessore Marianna Paradiso ed in considerazione delle richieste dei sindacati, abbiamo recepito la nota già condivisa con il Rup, Pietro Giallonardo, e dato i relativi indirizzi sin da ora per farci trovare pronti e permettere ai circa 140 operai di riprendere a lavorare e, soprattutto, di farlo in sicurezza», dichiara il presidente dell'Ente, Zaccaria Spina, il quale informa, poi, che «la Cisoa (Cassa integrazione salariale operai dell'agricoltura) è prorogata per gli Oti (Operai a tempo indeterminato) fino al 3 maggio».

I formaggi dal prezioso latte italiano

Tra i fatti che non hanno avuto (fino ad oggi) seguito, alle parole di esponenti del Governo Italiano dall’inizio del lockdown, ci sono sicuramente i provvedimenti che riguardano il comparto agroalimentare. Tutti ricordano il post del ministro Bellanova che a chiare lettere dichiarava: “Il cibo sano e di qualità per tutti deve essere punto prioritario nell’agenda di governo. Dobbiamo assumerci l’impegno di avere cura di tutti, di prendere sulle nostre spalle il peso sorretto da gambe più fragili, di non lasciare indietro nessuno”.

Consiglio regionale della Campania, Zinzi lascia Fi e passa al ...
“A seguito dei provvedimenti messi in campo per contrastare la diffusione del Coronavirus ci sono intere categorie lavorative in difficoltà per le quali non sono state poste in essere specifiche misure di sostegno.

servizio di LUCIANO PALLINI

Coronavirus, calano i contagi in Irpinia: solo 4 nuovi positivi ...

Il virus: canzone in otto stanze. Un riassunto ragionato di tutto ciò che è emerso: i ritardi nel capire e nell’agire, indecisioni e fraintendimenti fra governo e regioni, la babele comunicativa, le ragioni della salute e quelle dell’economia.

Risultato immagini per LAURA FERRANTE UGL

La Germania ci blocca le mascherine? E noi ce le facciamo. Inizia così il post di Laura Ferrante, coordinatrice del coordinamento donne Ugl Caserta, con il quale chiede, a chi è capace, di creare mascherine da regalare a chi ne ha bisogno.

Risultato immagini per SOLIDARIETA' POPOLARE CORONAVIRUS

Si chiama "Diamoci una mano" il progetto attivato da Potere al Popolo in collaborazione con Spazio Pueblo sul territorio di Cava De’ Tirreni, per rispondere alla solitudine e all'abbandono dello Stato in tempo di Corona virus.

Risultato immagini per CARMELA DE ROSA E GIUSEPPE ALTIERI

Italia Viva si sta radicando nella intera Provincia di Caserta in maniera incisiva e diffusa, incontrando numerosi amministratori impegnati nel realizzare il progetto politico del partito  di Matteo Renzi.

Risultato immagini per SETTANTA VOLTE SETTE TEATRO

Venerdì 21 febbraio, alle ore 21,00, va in scena al Teatro Diana di Nocera Inferiore "Settanta volte sette", spettacolo della Compagnia Controcanto Collettivo, per la regia di Clara Sancricca, vincitore del festival biennale "I Teatri del Sacro" edizione 2019, e segnalato come miglior spettacolo e come miglior testo al Premio UBU 2019, che ha voluto segnalare anche  l'intero collettivo come miglior attore/attrice under 35.

Romano Prodi 1200 690x362

Sarà Romano Prodi, politico italiano e professore di Economia e Politica Industriale, a introdurre la presentazione del volume "Lucio Sicca. Maestri e allievi".

WhatsApp Image 2020 01 26 at 18.03.06

E’ scomparso, alla veneranda età di 90 anni, lo scorso 17 gennaio, il filosofo e accademico bresciano Emanuele Severino. La morte del luminare, teorico dell’essere (problema preso in considerazione da suoi grandi predecessori quali Parmenide, Platone, Aristotele fino ad Heidegger) e vincitore del Premio Internazionale Friedrich Nietzsche nel1985, ha suscitato dolore e un forte senso commemorazione nelle menti e nei cuori dei suoi seguaci, nonché studiosi della madre delle discipline: la filosofia.