primi passi sulla luna 2Al via Sciapò al Nostos Teatro di Aversa sabato 30 gennaio, con lo spettacolo di Andrea Cosentino "Primi passi sulla luna". A seguire, altri due gli appuntamenti della rassegna 'a cappello' che impegneranno lo spazio di l 20 Il Il 20 febbraio la Compagnia Barone Chieli Ferrari porterà in scena "Una signorina a Parigi" e a marzo, sabato 12, sarà la volta di "Batman Blues" de Il Misterioso Collettivo del Nano Egidio. “Primi passi sulla luna”, di Andrea Cosentino, inquadra immagini del futuro ormai passate, prendendo spunto dal quarantennale del primo allunaggio, passando per il centenario del manifesto futurista, il cinquantenario della creazione della prima Barbie e i dieci anni dalla morte di Stanley Kubrick.

QUERCIAIl “Giorno della memoria” al Liceo “Quercia” di Marcianise con lo scrittore Donato Cutolo e i musicisti Fausto Mesolella e Daniele Sepe. La manifestazione, che si svolgerà il 27 gennaio a partire dalle 10.30, promossa dal dirigente scolastico Diamante Marotta,  ha come titolo “Ieri nell'oggi: chiamati a testimoniare”, che vuole essere, innanzitutto, un contributo allo studio ed alla memoria dell’evento tragico della Shoah.

Lo Chef Salvatore Marcello IMG 6089servizio di Giuseppe di Girolamo

La Campania vanta tante eccellenze in tanti settori ed in particolare in quello culinario ed ancor più con chef di tutto rispetto per la loro formazione e professionalità. Avendo incontrato una di queste persone che veramente meritano di essere citate, anche perchè si son mosse in giovane età per realizzarsi e dar al tempo stesso lustro alla nostra regione, abbiamo colto il momento di un incontro con lo chef Salvatore Marcello che a soli 16 anni dalla sua Castel Volturno, cittadina di Terra di Lavoro, si è recato in Svizzera e Germania, mettendo in bella vista e dimostrando quanto il territorio casertano, a volte alla ribalta per altri motivi, possa essere attraverso questi suoi figli pieni di orgoglio, il vanto del meridione e dell'intera Italia.

Raccolta della frazione indifferenziata solo il martedì, conferimento dei cartoni delle attività commerciali dal lunedì al venerdì, raccolta porta a porta del vetro e della carta ogni sabato e apertura tutti i giorni del Centro di Raccolta Comunale di via Ponteselice 95: sono  queste le novità principali nella raccolta differenziata dei rifiuti che saranno introdotte da lunedì 25 gennaio sull'intero territorio comunale di Casagiove. 

Domenica 24 gennaio Open day al Liceo “Quercia” di Marcianise. La scuola diretta dal dirigente scolastico Diamante Marotta apre i propri spazi agli studenti in uscita dal primo ciclo ed alle loro famiglie nell’ottica dell’orientamento e dell’accoglienza. Già dal 22 gennaio il Miur ha attivato la piattaforma on line che consente l’iscrizione agli istituti secondari di secondo grado. Quattro sono gli indirizzi del liceo marcianisano: scientifico, classico, scientifico opzione scienze applicate e scientifico sezione sportiva. Continuando la didattica orientativa progettata e realizzata in partenariato con le scuole medie del territorio, verranno proposti ai visitatori laboratori di matematica, scienze, italiano, latino, greco, inglese, disegno, storia dell’arte e discipline sportive. Si offrirà, inoltre, l’opportunità di visitare le palestre, i laboratori ed il planetario. Sarà a disposizione delle famiglie anche l’assistenza tecnico-amministrativa per l’eventuale completamento delle iscrizioni on line.

Mercoledì prossimo 27 gennaio, in occasione del Giorno della Memoria, istituito per commemorare le vittime dell’Olocausto,  alle ore 17.00 nelle sale del Museo d’Arte Contemporanea della Città di Caserta (Centro servizi culturali Sant'Agostino, via Mazzini), sarà inaugurata la mostra “Le memorie invisibili”, personale dell’artista Gino Quinto a cura di Alfredo Fontanella e Massimo Sgroi.

L’artista ha appositamente elaborato per la mostra tre nuove opere d’arte legate al tema dell’Olocausto, utilizzando materiale di riciclo e  restituendo ad esso una funzione estetica, in linea con la tematica portata avanti dal museo per l’anno 2016: “La difesa dell’ambiente e il tema ecologico”.

Le restanti opere in esposizione ripercorrono le tappe fondamentali dell’attività artistica di Gino Quinto che con un linguaggio essenzialmente concettuale si lega alla tematica ecologista.

La mostra resterà aperta fino al 27 febbraio ed è visitabile dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 13.00, il martedì ed il giovedì anche di pomeriggio nella fascia oraria 15.00-17.00.

DE LUCIA SINDACOIn riferimento alle dichiarazioni rilasciate dal sindaco di Maddaloni Rosa De Lucia relativamente al trasporto scolastico per disabili, l’amministrazione provinciale precisa quanto segue:

A partire dal primo gennaio 2016, così come previsto dalla legge di stabilità tale funzione non rientra più nelle competenze della Provincia, ma della Regione alla quale sono state assegnate anche le risorse.

BUCCIROSSO 2Don Rodrigo, usuraio dell’entroterra campano, emigrato sulle rive del lago di Como, con i propri scagnozzi, per tentare di rivitalizzare la propria attività fnanziaria minata ormai dalla crisi crescente e dalla concorrenza di similari organizzazioni locali, si invaghisce di Lucia Mondella, futura sposa di Renzo Tramaglino, giovani di modeste famiglie contadine irrimediabilmente compromesse dai legami di usura intrapresi col suddetto Rodrigo, a tal proposito fermamente deciso a sperimentare, loro malgrado, il primo caso di “separazione prematrimoniale, non consensuale, a tasso di interesse fsso”!

Continua la campagna tesseramento 2016 presso la Piccola Libreria 80mq. Dopo il partecipato brindisi di fine anno, è la volta della musica dal vivo.

Di seguito il programma completo della serata, venerdi 22 gennaio:

–  ore 20.30 Apericena di Tesseramento

L’apericena, offerto dagli attivisti della Piccola Libreria 80mq, sarà occasione per sottoscrivere la tessera soci 2016, con la quale sostenere le attività culturali e sociali  del laboratorio.

– ore 21.30 music live by “Il Cammino di Santiago”

esibizione del duo post-rock acustico in una atmosfera di luci soffuse, cuscini e tappeti.

“Il Cammino di Santiago” è un progetto di esplorazione che persegue l’obiettivo di attraversare quanti più territori e ambienti musicali possibile, nella convinzione che la musica sia una forma di espressione che si realizza tramite la partecipazione e la condivisione.

Vi aspettiamo in sede, via Garibaldi 46, Calvi Risorta (CE), per una serata all’insegna della solidarietà e della buona musica !!!

Michele GalluccioL’associazione mamme coraggio e l’associazione vittime della strade onlus ( di Aversa e dell’agro aversano ) in collaborazione con l’associazione ‘Emy club compagnia teatrale figli delle stelle presentano il giorno 23/01/2016 alle ore 10:30 al seminario vescovile di Aversa il progetto musical ‘’Lascia che..’’Il progetto nasce da un idea di Michele Galluccio(ex consigliere comunale )e racconterà la storia di giovani dei nostri territori coinvolti in incidenti stradali diventate vittime della strada .

"Rispetto al totoposizionamento preferisco continuare a discutere di cose concrete di cui la città ha bisogno. E quindi anzitutto di vivibilità del nostro territorio, opere pubbliche, mobilità fondi europei e di riqualificazione e rilancio in particolare del centro storico cittadino, anche mutuando le migliori prassi già attuate in altre città italiane, che hanno dato gli attesi risultati".
Lo dichiara in una nota l'ex consigliere comunale del Partito Democratico di Aversa e candidato in pectore alle primarie Marco Villano. 
"Sappiamo infatti che il futuro della città passa per la capacità della prossima amministrazione comunale di attirare in città finanziamenti sia pubblici che privati. Ed è perciò fondamentale, e lo abbiamo già iniziato, un dialogo con le altre istituzioni, Regione in primis. Il nostro centro storico è un tesoro a cielo aperto da valorizzare attraverso il recupero dei tanti fabbricati oggi fatiscenti. Bisogna riportare i residenti a vivere il centro storico e fare in modo che anche i commercianti tornino ad investire. Il modello deve essere quello delle piccole città d’arte italiane ed europee che, ripopolandoli, hanno fatto dei propri centri storici dei veri e propri gioielli, funzionali ad una crescita sociale ed economica. Bisogna mettere in campo le migliori energie per attuare in città una sorta di “Progetto Sirena Città Storica” finalizzato, attraverso la sinergia tra pubblico e privato e con il coinvolgimento del mondo accademico, alla realizzazione di interventi che uniscano la messa in sicurezza degli edifici con la loro riqualificazione edilizia ed energetica, incentivando, in tal modo, anche l’attività edilizia e con essa l'economia locale".

Venerdì 22 gennaio, alle ore 15,30, presso l’auditorium del liceo “Quercia”, gli studenti incontreranno il filosofo Maurizio Ferraris. Docente di estetica all’Università di Torino, collabora con “Repubblica”, “Il Sole 24 Ore” e Rai Cultura. L’evento si colloca a pieno titolo tra le iniziative culturali di ampio spessore che la scuola diretta dal dirigente scolastico Diamante Marotta sta promuovendo da diversi anni per l’intero territorio. Ferraris presenterà in anteprima il suo ultimo libro, “Emergenza”, una storia filosofica del mondo.  Il simposio è organizzato dal Dipartimento di filosofia, storia e religione coordinato dal professor Francesco Caso. E’ un’occasione importante per gli studenti e l’intera città per riflettere e ripensare la contemporaneità con gli strumenti della filosofia, un sapere in grado di “salvarci” dalle “mode” passeggere, che in modo sempre più invasivo cercano di condizionare le nostre esistenze. 

Al Duel Village di Caserta - in anteprima per il Sud Italia – la proiezione di ‘Killa Dizez - Vita e morte al tempo di Ebola’. Un documentario prodotto, filmato e diretto dal giornalista Nico Piro, inviato Rai, che racconta dell'epidemia di questo virus mortale in Sierra Leone attraverso le storie degli operatori che combattono la malattia, dei pazienti, dei sopravvissuti al contagio e del popolo della Sierra Leone costretto ad afrontare la peggiore epidemia di un male incurabile dei tempi moderni.

Una nuova apertura di Insomnia per un grande artista. Il 21 gennaio alle ore 22 il Jarmush di Caserta ospiterà Francesco Di Bella e Ballads Cafè Quintet. Ad aprire il concerto sarà Matt Jay, giovane cantautore napoletano, fresco del suo primo album “Paradossale” , che si confronta con più stili musicali: dal rock, al reggae al folk. L’artista viene da un tour  campano di sei mesi.    
Insomnia si dichiara lieta e onorata di poter gestire un’apertura per artisti importanti del calibro di Di Bella e i Ballads Cafè. 
Per info e contatti  Hyperlink "mailto:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo." Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ecomafie 400x250Questa settimana si è aperta, per il sindacato, con un importante momento di studio e riflessione sull’aumento esponenziale delle patologie tumorali sul territorio. Cgil Cisl e Uil,confederali e i rappresentanti di categoria della Funzione Pubblica, in seguito anche ad una serie di screening, hanno ritenuto necessario mettere a punto un’azione concreta per contrastare questa catastrofica incidenza e poter portare un piano efficace all’attenzione della Regione.

feed-image Genera Feed RSS
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

rassegna stampa

20°C

Campania

Mostly Cloudy

Humidity: 87%

Wind: 6.44 km/h

  • 16 Jul 2018

    30°C 18°C

  • 17 Jul 2018

    27°C 18°C

Autenticati