Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 145

Primo Grand Prix C.S.E.N. di arti marziali

Nella mattinata di domenica 24 aprile, presso la palestra della scuola media “Ludwig van Beethoven” di Casaluce. si è tenuto il I°Grand Prix C.S.E.N. (Centro Sportivo Educativo Nazionale) di arti marziali. 

A fare gli onori di casa sono stati: la vicesindaco casalucese, Maddalena Zaccariello; l’assessore allo sport, Raul Pagano; l’assessore all’ambiente, cultura, pubblica istruzione e attività istituzionali, Valentina Sorrentino; l’assessore al verde pubblico ed alla protezione civile, Antonio Castellano. Gli atleti partecipanti hanno dato vita ad una kermesse sportiva di alto livello tecnico. Tra i concorrenti anche combattenti di caratura internazionale. “Ringrazio le istituzioni intervenute, il responsabile delle arti marziali C.S.E.N.Napoli Est, Gianfranco Savino, il Maestro Antonio Scialdone, il Maestro Pasquale Stanzione, il Maestro Di Laoro, il Maestro Valentino Nerone ed il Maestro Antonio Manna - afferma il Maestro Antonio Improta -. Ci auspichiamo che l’evento odierno rappresenti l’inizio di un cammino, sempre in evoluzione, di coinvolgimento della comunità casalucese nelle arti marziali”.

 

Autenticati