Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 237

Piccole imprese e autonomi battono grandi aziende: pagano 4,4 miliardi di  tasse in più - la Repubblica

CSA, acronimo di Centro Studi Agevola, realtà innovativa che si occupa di servizi legati alla consulenza finanziaria promuove un fondo lanciato dalla Regione Campania e rivolto a piccole e micro-imprese e professionisti.

Tale fondo, denominato: Misura di Sostegno alle MPI attraverso “Fondo Regionale per la crescita Campana – FRC” ex DGR n. 311/2021 e DGR n.525/2021 è stato emanato in coerenza con l’Azione 3.1.1 “Aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale” dell’Asse III “Competitività dei sistemi produttivi” del POR Campania FESR 2014-2020 e nel rispetto della normativa comunitaria relativa alla programmazione dei Fondi Strutturali 2014-2020.

L’Avviso, che mira ad agevolare interventi che vanno dalla digitalizzazione alla sostenibilità sociale ed ambientale, passando per i nuovi modelli organizzativi, prevede una procedura di valutazione a “graduatoria” e la concessione delle agevolazioni in regime de minimis.

I possibili beneficiari del fondo sono piccole e micro-imprese e professionisti intenzionati a far crescere la propria attività e renderla competitiva sul mercato.

"La presente misura agevolativa è sicuramente un aiuto concreto, posto in essere dalla Regione Campania, soprattutto- spiega il dott. Clemente Arvonio- per quelle imprese colpite dalla crisi economico-sociale che viviamo ancora oggi, dovuta al Covid-19.

Sono, inoltre, al quanto entusiasta anche per la finalità della misura, che incentiva in particolar modo, investimenti volti allo sviluppo tecnologico e alla digitalizzazione che rispettino i canoni Industry 4.0. Investimenti in quest'ottica- conclude poi il dott. Arvonio - fondamentali per migliorare la propria competitività sul mercato”.

Centro Studi Agevola è una società di consulenza finanziaria indipendente in materia di corporate finance e rating advisory, che eroga servizi orientati allo sviluppo e alla crescita delle imprese italiane, in ambito di finanza d’impresa, pianificazione finanziaria, sovvenzioni, agevolazioni e contributi.

Un team composto da tre professionisti del settore: Aniello Gallo, – dott. commercialista – area Avellino e referente per il servizio di finanza strutturata (consulenza / analisi di bilancio - quotazioni in borsa/ investimenti), dott. Fabio Ronco, – commercialista – area Napoli, referente del servizio di finanza ordinaria: consulenza bancaria (non per quanto riguarda l’intermediazione finanziaria) e il dott. Clemente Arvonio, consulente finanziario – area Nola e referente per il servizio di Finanza agevolata: supporto a startup e consulenza per credito agevolato.

Autenticati