Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 453

Aeroporto di Salerno-Costa d'Amalfi - Wikipedia

Con l’allungamento della pista è pronto a partire l’Aeroporto Salerno - Costa d’Amalfi. Questa mattina all’interno dello scalo salernitano, alla presenza dell’on. Piero De Luca dei consigliere Luca Cascone, Andrea Volpe e dell’assessore al Turismo della Regione Campania, Felice Casucci, è stato presentato il programma dei lavori infrastrutturali che prevede, entro la fine del mese di luglio, l’allungamento della pista e la partenza definitiva dello scalo salernitano.

“Diamo il via all’Aeroporto Costa d’Amalfi ed è un'occasione irripetibile. Capisco lo scetticismo di molti cittadini e amministratori locali in merito, ma è importante essere preparati e capire come questo passo cambierà tutto il comparto intorno a noi. In questa fase e fino al 2023, quando arriveranno i primi turisti, il ruolo del Comuni, delle imprese e del turismo, sarà centrale”. Queste le parole del consigliere regionale Andrea Volpe, che non si limita allo scalo ma volge lo sguardo all’intero territorio circostante e al futuro del turismo salernitano.  “Sarà necessario cambiare l'approccio perché l’allungamento della pista è una svolta epocale che cambierà destini di intere generazioni e il volto della provincia di Salerno, della Piana del Sele, dei Picentini e del Cilento. Per questo bisogna iniziare a progettare ora, per essere operativi e concreti domani. Ringrazio Piero De Luca, il Presidente della Commissione Trasporti Luca Cascone e l’assessore Felice Casucci per l’impegno dimostrato. Grazie a Gesac e alle risorse stanziate dalla Regione Campania i lavori possono partire, portando così a compimento un’opera importante per l’intero territorio”. Conclude, Volpe.

 
 

Autenticati