Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 426

Amalfi: descendit ex patribus romanorum – Inchiostro Virtuale

È ripartito anche per la stagione turistica 2021 l’infopoint multilingue in prossimità del molo Cassone. Dopo il gran riscontro in termini di numeri e di utenza riscontrato nel corso delle stagioni precedenti, il servizio di accoglienza ed informazioni rivolto ai visitatori dell’Antica Repubblica Marinara è stato riattivato dall’Amministrazione guidata dal Sindaco Daniele Milano.

La gestione del punto di informazioni turistiche è stato affidato alla “Pro Loco Amalfi Funduq” con la collaborazione del Distretto Turistico Costa d’Amalfi che ha proposto all’ente un servizio attivo tutti i giorni sino al prossimo 30 settembre (con la previsione di un solo giorno di chiusura infrasettimanale nel mese di giugno) dalle 9.00 alle 19.00. Il punto di informazioni ed accoglienza dei turisti ha sede nel box di competenza del Comune di Amalfi all’interno del blocco delle biglietterie sul molo al lato di piazza Flavio Gioia, in un punto strategico che fa da crocevia tra i flussi turistici che arrivano via mare e quelli che convergono via terra sulle aree di sosta limitrofe. L’infopoint si propone così come un vero punto di prima accoglienza: la porta per Amalfi, che dà notizia su tutto quanto c’è da vedere e vivere. Con operatori selezionati non solo in base alla conoscenza delle lingue straniere, ma anche della conoscenza di Amalfi e della sua lunga, ricca storia, oltre che degli usi, costumi e tradizioni culturali. Dalle loro indicazioni, parte la visita immersiva nelle bellezze della città.

 
 

Autenticati