Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 429

Meteo, super caldo: giovedì arriva l'anticiclone africano

Si stanno accedendo i motori del vero caldo e la data del suo arrivo si fa sempre più vicina.

Del resto siamo oltre la metà di maggio e negli ultimi anni l’anticiclone africano in questo periodo ha fatto spesso sentire la sua influenza sul bacino del Mediterraneo, ragalandoci profumi d’estate. Quest’anno è in forte ritardo e la primavera 2021 sarà certo ricordata come una delle più capricciose e fresche del passato recente.

Tuttavia prima di poter parlare di vero caldo su tutto il Paese bisognerà armarsi ancora di un po’ di pazienza: nei prossimi giorni e fino a gran parte del weekend, le temperature continueranno infatti a rimanere anche sotto tono su alcuni angoli del Nord e del Centro per effetto di una maggior ingerenza del tempo capriccioso. A conti fatti saranno proprio i capricci del meteo a condizionare il quadro termico. Laddove avremo spesso nubi e rovesci, la colonnina di mercurio farà molta fatica a salire, mentre nelle aree dove si potrà godere di un buon soleggiamento, ecco che il clima risulterà sicuramente più caldo.

Ma veniamo ora al nocciolo della questione. Qual è la data prevista per l‘arrivo del vero caldo su tutto il Paese? Già da domenica l’alta pressionenord africana comincerà a spingere le sue calde maglie verso nord avvolgendo così alcuni settori del Sud come la Sicilia, dove i termometriinizieranno a mostrare evidenti segnali verso un rialzo. Ma sarà soprattutto con l’inizio della prossima settimana dove l’alta pressione africana troverà la giusta energia per ergersi con maggior vigore verso la nostra Penisola. Tra martedì 18 e mercoledì 19 i termometri voleranno già ben oltre i 30°C su molte aree del Mezzogiorno con punte anche di 35-36°C nelle zone più interne della Sardegna e della Sicilia. Caldo in aumento anche al Centro–Nord dove nonostante non si toccheranno valori così elevati, il contesto climatico mostrerà comunque un atteggiamento tipico da inizio estate.

Se tutto verrà confermato la fase di caldo che avvolgerà praticamente tutto il Paese proseguirà almeno fino alla fine della settimana prossima in quanto l’alta pressione non sembra dare segnali di stanca. Ma di questo vi daremo maggiori dettagli nei prossimi aggiornamenti.

Autenticati