Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 432

Regionali Campania: sfida a 4, Caldoro alla "bella" contro De Luca - la  Repubblica

"Siamo diventati un caso nazionale sul 'concorsone truffa' di De Luca". Così Stefano Caldoro, capo della opposizione di centrodestra in Consiglio regionale della Campania, a Tele Club Italia.

"Noi come opposizione - ricorda Caldoro - lo abbiamo detto da sempre. Se si fosse scelta la strada tradizionale, come avviene in tutta Italia, le Amministrazioni avrebbero potuto assumere per rispondere al turn over e tanti giovani già lavorerebbero. La Giunta regionale, invece, si è inventa un finto tirocinio, ha accentrato, ha impegnato risorse europee e perso tempo. Sono passati tre anni e nulla è stato fatto. Ora per superare i ritardi De Luca immagina di fare quello che non è possibile fare in nessuna parte d'Italia. Scelte folli per aggirare la legge e per mortificare la meritocrazia, idee da 'Repubblica delle banane', cioè senza regole, senza trasparenza". "Si lasci lavorare - conclude Caldoro - il Governo con il Ministro Brunetta affinché si individui un percorso a tutela dei partecipanti e delle regole". 

Autenticati