Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 473

Piccolo Teatro Lazzari Felici A Napoli a Napoli | 2021 | (NA) Campania |  eventi e sagre

E’ nato come una scommessa da un’idea dell’attore cabarettista Alan De Luca, quella di creare un teatro caratteristico dove far rivivere la tradizione napoletana. Un piccolo spazio nel cuore del centro antico di Napoli che piano piano ha saputo conquistare il suo spazio nella realtà dei teatri off a Napoli. Rilevato poi dall’Associazione Insolitaguida Napoli che lo ha ristrutturato e ulteriormente rivalutato fino a farlo diventare un punto di riferimento per napoletani e turisti che hanno voglia di rivivere la canzone classica napoletana o un assaggio dell’Avanspettacolo di una volta ( quello con la A maiuscola).


E proprio quando arriva il primo riconoscimento ufficiale da parte di Tripadvisor come Traveller Choise ecco che si incomincia a parlare di pandemia. Il primo lockdown di Marzo 2020 ha rallentato ma non fermato il Teatro: già tutto pronto per la riapertura con la riduzione dei già pochi posti ( circa 40) alla metà ( 20 posti), investimenti per il sistema di areazione e altri accorgimenti doverosi al fine di combattere la diffusione del COVID, nonché una gran voglia di ricominciare. Il secondo lockdown, per quanto necessario, è stata una vera e propria tragedia per il Teatro Lazzari Felici che si è trovato a prolungare la chiusura. La programmazione non è ripresa ma le bollette e le spese continuano ad arrivare sempre puntuali accumulandosi una sull’altra. Oggi purtroppo a un anno dalla chiusura il Teatro non è in grado di saldare i canoni di locazione, le utenze e le altre spese in sospeso ed è per questo che è iniziata una raccolta fondi al fine di riuscire a rimanere a galla fin quando non ci saranno le condizioni per riaprire in tutta sicurezza.
La raccolta fondi è gestita dalla piattaforma Buona Causa ed è rivolta a chi è nelle condizioni ed ha la possibilità di farlo.
Donare è facile: basta collegarsi al link https://buonacausa.org/cause/salviamo-il-teatro-lazzari-felici , scegliere quanto donare, se pagare con carta di credito o con bonifico bancario e lasciare eventualmente un messaggio.
Grazie di cuore a tutti

Autenticati