Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 786

Risultato immagini per IL CASTELLO DI CASTELLAMMARE"

Castellammare di Stabia è tra le 43 città candidate a Capitale Italiana della Cultura 2021, una chiara espressione della volontà di tenere alta l’attenzione sul tema della valorizzazione del vasto patrimonio artistico, storico, culturale e paesaggistico stabiese.

“Noi ci crediamo - ha dichiarato il sindaco di Castellammare di Stabia Gaetano Cimmino - La cultura è una risorsa per la nostra città, l’elemento cardine per il rilancio dell’economia e del turismo a Castellammare. Una sfida affascinante e suggestiva, che abbiamo deciso di affrontare con la consapevolezza di dover competere con grandi realtà italiane ma anche di non essere secondi a nessuno.

Siamo pronti a mettere in rete le risorse culturali della città, promuovere le arti figurative, diffondere la pratica teatrale e musicale, valorizzare i beni archeologici e le opere d'arte, rendere i giovani, ed in particolar modo la scuola, protagonisti della rinascita culturale, stimolare l'associazionismo, incentivare l'imprenditoria nel settore dei beni culturali, instaurare un confronto permanente con gli intellettuali e gli artisti e realizzare un vasto programma di marketing territoriale. Siamo pronti a competere ad armi pari con tutti, sognare non costa nulla”.

Per rendere tutti i cittadini partecipi di questa iniziativa, si è di predisporre un avviso pubblico per coinvolgere soggetti pubblici e privati, le associazioni tutte, il mondo delle professioni, gli operatori di settore, il partenariato istituzionale e socio-economico, al fine di acquisire proposte progettuali, materiali ed immateriali, slogan, loghi, illustrazioni di azioni ed eventi che possano concorrere alla costruzione del dossier da presentare al Ministero.

La dimensione delle proposte in formato elettronico dovrà rientrare entro i 15 MB, con una lunghezza massima di 60 pagine, e dovrà pervenire entro le ore 12.00 del 10 febbraio 2020 o all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure a mano al protocollo del Comune.

La partecipazione alla selezione implica, per ogni soggetto proponente, la gratuità della proposta progettuale prodotta e l’assenso, al Comune di Castellammare di Stabia, alla acquisizione della piena disponibilità e libera utilizzabilità delle stesse. È possibile consultare il bando anche sul sito istituzionale dell’ente: http://www.comune.castellammare-di-stabia.napoli.it/

Il contributo di tutti i cittadini è fondamentale per dare riscontro ad un obiettivo che intendiamo perseguire con convinzione, impegno e passione, per mettere in rete le straordinarie risorse culturali della nostra città. 

Autenticati