Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 210

Europe: Women on average eat more fruit and vegetables than men

La campagna informativa e promozionale “I LOVE FRUIT AND VEG FROM EUROPE” cofinanziata dalla commissione europea, e realizzata da tre organizzazioni di produttori italiani, Terra Orti (capofila del progetto), A.O.A. e La Deliziosa è partita alla grande tra eventi e importanti incontri istituzionali.

Dal 31 agosto al 3 settembre al Cibus a Parma è stato attivo lo Stand di I Love Fruit&Veg from Europe tra incontri informativi sui prodotti ortofrutticoli e degustazioni studiate per la valorizzazione delle eccellenze offerte dai produttori coinvolti nel progetto. Il Ministro per lo sviluppo economico Giancarlo Giorgetti ha voluto visitare lo stand ed esprimere la propria gratitudine per l’attivazione e lo sviluppo di progetti che mirino a “promuovere, valorizzare e tutelare la biodiversità dei territori e la varietà produttiva resa disponibile dagli imprenditori agricoli, impegnati ogni giorno a garantire freschezza, qualità e sicurezza ai consumatori italiani e internazionali”

Il 7 settembre sulla splendida terrazza dell’Hotel Glam a Roma c’è stata la conferenza stampa e la presentazione ufficiale della campagna internazionale, alla presenza del sottosegretario al Ministero dell’agricoltura Senatore Gianmarco Centinaio che ha apprezzato particolarmente il progetto presentato, e “il valore del “fatto in Italia” da proporre in tutto il mondo, la qualità e la varietà espressa dalle Organizzazioni produttori proponenti”. Il senatore ha apprezzato anche la degustazione delle eccellenze ortofrutticole sapientemente proposte in ricercate ricette.

Siamo onorati che Terra Orti - afferma Emilio Ferrara direttore della Organizzazione Produttori capofila – abbia l’opportunità di essere in ben sei mercati europei, oltre quello italiano, per promuovere il consumo di frutta e verdura dando valore a tante nostre  eccellenze, quali il diversi prodotti a Indicazione Geografica Protetta (IGP) e Denominazione di Origine Protetta (DOP). Parliamo del Marrone di Roccadaspide, della Rucola IGP della Piana del Sele, il Carciofo di Paestum IGP e vari altri. Prodotti di pregio, già particolarmente apprezzati sia in Italia, sia all’estero.

Il promuovere un progetto come I love Fruit and Veg from Europe, ci consente un confronto importante sui vari mercati, una apertura che dà significato concreto alla promozione e alla valorizzazione del settore ortofrutticolo”

Gennaro Velardo, direttore dell’Organizzazione Produttori AOA afferma: “siamo lieti di essere parte del gruppo di organizzazioni che promuovono questo progetto di valorizzazione della frutta e degli ortaggi in Italia e in diversi ulteriori paesi, la nostra organizzazione produttori con sede nell’Agro-Nocerino-Sarnese, raggruppa circa 300 produttori di vari luoghi d’Italia e annovera diversi prodotti di pregio. È particolarmente significativo un progetto dagli orizzonti così ampi per sia per numero di azioni previste, sia per la programmazione sul lungo periodo”

Sarah Bua, responsabile comunicazione della Organizzazione Produttori “la Deliziosa”: noi siamo alle pendici dell'Etna e raggruppiamo oltre 100 produttori, da più di 30 anni ci occupiamo della produzione e della commercializzazione di prodotti ortofrutticoli d'eccellenza quali i fichi d’india dell’Etna DOP, pesca di Leonforte IGP, arancia rossa di Sicilia IGP. Questa campagna ci consente di promuovere la nostra biodiversità e di renderla disponibile insieme alla vasta gamma di prodotti ortofrutticoli esistenti”

E la campagna è solo iniziata: oltre alla divulgazione dei contenuti attraverso una capillare e diffusa strategia multicanale, il progetto prevede numerose attività sul campo: il prossimo evento è la fiera internazionale Fruit Attraction di Madrid, dal 5 al 7 ottobre, a seguire è stata pianificata la partecipazione al Fruit Logistica a Berlino dal 9 all’11 febbraio 2022. 

Oltre all’evento stampa del 7 settembre, sono in programmazione altre presentazioni a Madrid, il 6 ottobre, a Parigi, il 19 ottobre e, a seguire a Berlino, Oslo e Zurigo.

Autenticati