Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 313

Solcando il Nilo, l'Egitto in crociera | Dove Viaggi

Buone notizie per l’Egitto, dal trade locale giunge la comunicazione relativa alla decisione del Comitato supremo per la gestione dell’epidemiologia e della crisi sanitaria pandemica in Egitto di annullare tutte le restrizioni imposte all’ingresso di egiziani o stranieri in Egitto, che sono contenute nell’articolo sette della decisione del Supreme Committee for the Management Dear partners of the Epidemiology and Health Pandemic Crisis No. (1) of 2021.

Fonti di stampa estere attestano che non è richiesta la prova della vaccinazione né un test Covid negativo. I moduli per la localizzazione dei passeggeri non sono più necessari. La decisione fa seguito al fatto che i casi in Egitto sono diminuiti drasticamente negli ultimi mesi.

La notizia incontrerà certamente il favore del travel e dei turisti, agevolandone gli arrivi. La destinazione si conferma, infatti, tra le mete più amate dal mercato italiano che sta già dimostrando segnali di ripresa sul fronte della domanda sia per l’Egitto classico, sia per il Mar Rosso, come attesta l’Agenzia Viaggi Rallo che rileva anche un ritorno delle “richieste per i viaggi di nozze, sarà l’effetto post-pandemia, ma sembra vi sia una maggior richiesta per l’Egitto classico, proprio in estate, che è la bassa stagione, rispetto alle annualità precedenti”, dichiara a Guida Viaggi Silvia Russo, amministratore unico e product manager Egitto.

Autenticati