Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 1261

casciello luigi 1

"Il PNRR - sia la parte maggiore finanziata con fondi europei che quella nazionale - assegna al Mezzogiorno oltre il 40% delle risorse territorializzate, cioè 82 miliardi circa su 206. La restante parte, circa 15 miliardi, non può essere riferita a nessun territorio, perché è fatta da investimenti per la PA centrale, i ministeri e le amministrazioni indipendenti.

Sono dati ormai trasparenti e consolidati, grazie all’enorme lavoro del ministro per il Sud Mara Carfagna". Lo afferma l'onorevole Gigi Casciello, Deputato di Forza Italia e tra i fondatori dell'associazione Voce Libera. "Con questi dati, come confermano le analisi del MEF, il PIL del Sud crescerà più di quello del resto del Paese - prosegue l'onorevole Gigi Casciello -. Mi rivolgo a una persona solitamente attenta e competente come il presidente della Federazione Autonoma Piccole Imprese, Gino Sciotto, e a quanti in questi giorni usano i dati del PNRR per alimentare il dibattito: prima di diffondere allarmi ingiustificati, in un confronto pubblico che deve vederci tutti remare nella stessa direzione, guardiamo con attenzione e obiettività i dati".

Autenticati