Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 279

Maltrattamenti in famiglia: quando c'è reato?

A seguito di una richiesta d’aiuto pervenuta al “112”,I carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta sono intervenuti in questo centro dove hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per maltrattamenti contro familiari conviventi e lesioni, di R.A., classe 1995, del luogo.

L’uomo, poco prima, avrebbe minacciato ed aggredito fisicamente la propria compagna convivente, anche in presenza del loro figlio minore.

I successivi immediati accertamenti hanno consentito di appurare reiterati episodi di violenza perpetrati dallo stesso nei confronti della donna.

Vittima e minore sono stati trasferiti presso una struttura di accoglienza mentre l’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (CE), a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Autenticati