Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 300

1karate

Dopo uno stop di due anni, si torna a gareggiare nella specialità kumite, in scena a Roma, al PalaPellicone di Ostia dal 15 al 17 ottobre.

Anche l’Accademia Karate Union Team di Santa Maria a Vico, raggiunge il podio per ben due volte grazie a due giovanissimi atleti. Antonio Iadaresta, brilla ancora sui tatami del Palafijlkam a soli 17 anni essendo qualificato di diritto, in quanto Campione Italiano Under 21 Specialità Kumite, e conquista con coraggio e determinazione una medaglia di bronzo. Anche Riccio Vincenzo cat. +94 kg, già primo classificato e Campione Regionale Seniores Kumite, cresciuto nell’ASD Generazione K che oggi, vestendo i colori dell’Accademia Karate Union Team regala un bellissimo bronzo all’Accademia. “È un risultato che mi lascia particolarmente soddisfatto – dichiara il Maestro Enzo Morgillo – il lavoro e i sacrifici che i ragazzi hanno fatto durante l’anno pandemico, dove non abbiamo mai smesso di allenarci, sta iniziando a dare degli ottimi risultati”.

Autenticati