Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 283

Martina Fasano – InformaDanza

Il progetto è nato dall’esigenza di mettere in luce l’esperienza di Francesco, il protagonista, giovane pittore e musicista, che con la sua vita che sembra spegnersi sull’asfalto, dopo un tuffo nel vuoto, rinasce.

La vita non si lascia mettere al tappeto senza combattere: sarà un lungo testa a testa tra Francesco, i suoi quadri, le sue canzoni, e la morte; colori e musica che combattono con il buio e con il silenzio. Nel limbo del coma affioreranno ricordi ed echi di un passato felice: la famiglia, l'esperienza come volontario in Africa, la fede. Ciò che da soli sembrava essere insormontabile, assieme diventa possibile. Ciò che la solitudine aveva camuffato da via d'uscita, ciò che nella spossatezza di un dolore apparentemente insuperabile era apparso come una possibilità di fuga, si rivela per quello è: una resa senza giustizia. La morte, prima quasi invocata, sarà combattuta con ogni fibra, e sconfitta. Nell'arte, la rinascita.

Autenticati