Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 291

Il Sindaco di Altavilla Irpina aderisce al Club dei Tifosi della Legalità -  Ottopagine.it Avellino

Il Comune di Altavilla Irpina ha aderito al “Club dei Tifosi della Legalità” per la mobilita responsabile istituito dall’ACI Napoli, sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica e la benedizione di Papa Francesco.

Il Club raccoglie le testimonianze di quanti nei settori delle istituzioni, della cultura, del sociale, dello sport e dello spettacolo intendono sensibilizzare la società, e soprattutto i giovani, sulla necessità del rispetto delle regole, in particolare del Codice della Strada, al fine di prevenire e ridurre gli incidenti stradali, salvaguardando l’ambiente ed il diritto alla vita.

La sottoscrizione al Club, da parte del Sindaco Mario Vanni, è avvenuta nel corso di una cerimonia pubblica in onore del santo patrono di Altavilla Irpina, San Bernardino, svoltasi presso la Chiesa Parrocchiale di Santa Maria Assunta. Al termine, il Sindaco Vanni, con il parroco Don Livio Iannaccone, ha consegnato al Presidente dell’ACI Campania, Antonio Coppola, la chiave di San Bernardino, la massima onorificenza locale, in segno di stima e riconoscenza.

Alla manifestazione sono intervenute numerose autorità, tra cui il Sindaco di Pietrastornina, Amato Rizzo, il Comandante dei Carabinieri di Altavilla Irpina, Luogotenente Ciro Esposito, e quello di San Martino Valle Caudina, Maresciallo Maggiore Franco Rianna.

Autenticati