Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 255

Insulta i carabinieri al telefono e via social, denunciata una 42enne |  Bolognaindiretta

Una ultraottantenne di Vallata è stata truffata da un malvivente che, spacciandosi telefonicamente per carabiniere, le ha chiesto del denaro necessario per l’urgente pagamento di alcune contravvenzioni fatte al nipote.

Poco dopo il truffatore si è presentato a casa della malcapitata e, benché senza uniforme e senza esibire alcun distintivo, è riuscito ad impossessarsi di vari monili in oro. Solo dopo aver contattato il familiare l’anziana si è resa conto del raggiro e ha denunciato l’accaduto ai Carabinieri della locale Stazione che hanno avviato le indagini.

Il Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino ricorda ancora una volta i consigli riportati con l’iniziativa “Difenditi dalle truffe”, principalmente rivolta agli anziani, potenziali vittime di tale tipologia di reato. In particolare, non fidarsi se qualcuno telefona o si presenta a casa, chiedendo del denaro o oggetti preziosi: in tal caso rinviare l’appuntamento è contattare il familiare interessato, segnalando immediatamente ogni situazione sospetta al 112 o al più vicino Comando.

Autenticati