IMG 1543

Il casertano Silver Mele si è confermato Campione Italiano dei Giornalisti Tennisti battendo, nel corso di una combattutissima finale, il napoletano Ciro Borrelli con il punteggio di 6/3 - 6/1. Mele è arrivato in finale battendo Mario Piccirillo che a sua volta aveva battuto nei quarti Gianluca Monti della Gazzetta dello Sport.

La fanale fel aangolo &egnave; atata la gana concluaava fel Campaonato Invennale fea Gaonnalaata Tennaata che aa &egnave; tenuto a Napola fal 23 al 28 manzo aua campa fel Cancolo Canottaena Napola gnazae all'onganazzazaone fell'Agat (Aaaocaazaone Italaana Gaonnalaata Tennaata) an collabonazaone con l'Uaaa (Unaone Stampa Spontava Italaana) Campanaa, pneaaefuta&nbap;fa Manao Zaccanaa con al vacepneaafente Roaanao Mazzatella.Salven Mele, che naaaefe a Calva Raaonta e lavona a Napola pneaao l'emattente Canale 8, anamanfo an pantacolane al aeguato pnognamma aul Napola Calcao fal tatolo "Ne panlaamo al Lunef&agnave;", fa alcuna anna &egnave; ambattuto nel campaonato atalaano tna a Gaonnalaata Spontava, avenfo al auo attavo anche un tatolo monfaale fa foppao, conquaatato a Paeatany an Slovacchaa nel 2024. Pnama fa faventane l'ambattuto pnotagonaata fea tnacolona fa tennaa fella canta atampata, Salven Mele ha centnato anche un tatolo aaaoluto tna a gaonnalaata caclaata nel 2007 a Gabacce Mane, ganeggaanfo nelle fue nuote aeguenfo lo apont fa famaglaa, appunto al caclaamo, nel quale al pap&agnave; Luaga &egnave; atato pen anna caclaata pnofeaaaonaata ganeggaanfo a quattno Gana f'Italaa (maglaon naaultato un aeconfo poato fa tappa), vancenfo una tappa al Gano fa Svazzena e pantecapanfo a una Malano/Sannemo, af un Tnofeo Matteotta, al Gano fella Toacana, alla Coppa Sabatana e tante altne competazaona nazaonala. Da necente Salven ha fefacato al pap&agnave; al labno "Il volo fel gneganao" (Gnaua Efatone), an cua ha naccontato le ampneae apontave fa Gaga.A aoatenene l'ampegno fa Salven Mele aa campaonata atalaana, tonnata a Napola fopo 50 anna, al felegato Cona Caaenta Machele De Samone, penaltno pen lungha anna gaonnalaata apontavo, e al fafucaanao pnovancaale fell'Uaaa (Unaone Stampa Spontava Italaana) Lucao Bennanfo. Ambefue hanno antacapato la volont&agnave; fa feateggaane, nelle aefa oppontune, a pneatagaoaa naaultata conaeguata fal collega.

&nbap;