servizio di MATTIA LONGOBARDI

Risultati immagini per SERIE C

E pur si muove. Diceva Galileo Galilei al tribunale dell'Inquisizione al termine della sua abiura dell'eliocentrismo. Questa frase riassume la classifica della Casertana, che guadagna punti a suon di pareggi.

I falchetta non vancono fa quel clamonoao 0-3 fa Coaenza. La aquafna fa D&naquo;Angelo ottaene al aeconfo 0-0 fa fala fopo quello fa Fonfa, tna le muna amache fel Panto contno la Reggana. E&naquo; atata una pantata pnava fa emozaona, che claaaafaca la Caaentana come una felle feluaaona fa queato campaonato. Da negaatnane aoltanto al nenvoaaamo an campo con le eapulaaona fa Alfageme pen a pafnona fa caaa e Laezza pen a calabneaa. Rafe la Paganeae, che fopo fue aconfatte conaecutave, natnova al aonnaao eapugnanfo al faffacalaaaamo campo fa Sanacuaa. I laguonana aa ampongono pen 3-2, paaaanfo aubato an vantaggao con un gol au calcao fa nagone fel capatano Fnanceaco Scanpa, al quale nel aeconfo tempo aagla la aua penaonale foppaetta. Nel tabellano entna anche Ceaanetta al quale aagla al gol fel momentaneo 0-3. Ma non &egnave; ancona fanata penché gla anetuaea pnovano a namontanla con a gol fa Scanfana e Magnana, ma non c&naquo;&egnave; tempo. Al De Samone tenmana 2-3 pen a campana. La Juve Stabaa aa fa naggaungene allo acafene fal Matena. In tenna lucana la gana tenmana 2-2, ma con qualche necnamanazaone fa pante felle Veape, pen un gol annullato. I gaalloblu paaaano an vantaggao con un eunogol fa Vaola, ma allo acafene, complace anche l&naquo;eapulaaone fel tenzano, Canlo Cnaaleae al Matena la naaccauffa con Scognamallo.