autismo e scc napoli

Il 2 aprile tutto il mondo celebra la Giornata Mondiale della consapevolezza sull’Autismo.  La Società Sportiva Calcio Napoli e Autism Aid onlus sono insieme, oggi, per i ragazzi speciali. "Hans Asperger - si legge nella nota stampa della squadra azzurra -  una volta ha detto che un “pizzico di autismo” è necessario per avere successo in ogni forma di arte.

Da sempre lo sport può far esprimere al meglio un essere umano e da sempre ha fornito a milioni di ragazzi un sogno e una possibilità per emergere, realizzarsi o esprimersi all’interno di un gruppo e di una comunità. Non è un caso - hanno sottolineato dalla SCC Napoli -  che molte persone con autismo abbiano trovato proprio nella pratica sportiva la loro strada e la loro realizzazione, un modo per esprimere il loro talento speciale e unico. Lo sport è cultura di integrazione e di inclusione, ma anche cultura del sacrificio e dell’impegno per arrivare al risultato. Questi aspetti accomunano l’etica e lo spirito della Società Sportiva Calcio Napoli e la mission di Autism Aid onlus, unite, oggi, per sensibilizzare ed informare più persone possibili sull’importanza di conoscere l’autismo e “fare” integrazione.