Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 409

sala varese 5

“IO NON RESTO A CASA”. È con questo motto che il giovane imprenditore salernitano, Ottavio Gabriel Sorrentino (Sala Varese 1930 ed Exclusive Catering srl) ha deciso di affrontare la quarantena in maniera produttiva, allestendo uno spazio raccolta di alimenti presso la storica location ristorante salernitana, Sala Varese1930;un'azione di solidarietà destinata alle famiglie e alle persone in difficoltà.


Coadiuvati dalla Croce Rossa Italiana, che cura la distribuzione dei generi raccolti, l’operazione riceve complimenti e applausi. “Ringrazio per gli applausi e i complimenti ma abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti affinché più persone possano superare questo periodo di crisi in maniera dignitosa e serena. Ringrazio di cuore tutti i salernitani che sapevamo avrebbero risposto alla grande all’inizitiva ed i risultati raggiunti stanno superando le aspettative”, queste le parole del manager della Sala Varese 1930, sita in lungomare Trieste 218/220, Salerno. L’imprenditore Ottavio Gabriel Sorrentino ha dimostrato che anche in tempi bui, l’amore per il prossimo è il principio solido alla base della nostra società. Per dare il vostro contributo all’iniziativa contattate l’organizzatore alla pagina https://www.facebook.com/salavarese1930.

 
 

Autenticati