Raffaella Grassi Accademia 640x400

Venerdì 15 giugno, alle ore 18.00, gli spazi dell’Accademia Internazionale d’Arte e Cultura “Alfonso Grassi” di Salerno si trasformeranno ancora una volta in una galleria d’arte con il vernissage della collettiva d’arte realizzata con le opere di tutti gli artisti amici dell’Accademia. A tagliare il nastro sarà Eva Avossa, vice sindaco del Comune di Salerno. Interverranno: Guido Milanese; Maria Rosaria Meo, consigliere regionale; Mariarosaria Vitiello, consigliere della Provincia di Salerno; Ester Andreola, dirigente scolastico del liceo artistico “Sabatini Menna”, e Cristina Tafuri, critico d’arte. Il saluto e la conduzione della serata saranno a cura di Raffaella Grassi, presidente dell’Accademia. L’ingresso è libero.

“Non è la prima volta che l’Accademia organizza una collettiva d’arte. Crediamo che proprio attraverso l’arte sia possibile creare un confronto plurale costruttivo – spiega Raffaella Grassi - le forme espressive che la pittura ma anche la scultura o la stessa ceramica riescono a rendere concrete è quanto di più interessante si possa concepire. In questo modo giochi di forme, colori, prospettive si ritrovano in un solo luogo per condividere pienamente il senso dell’arte. Ecco, per noi è da ritrovarsi in questo concetto il senso di una collettiva”.

 Venerdì 22 giugno Maurizio De Cicco, ortopedico e traumatologo presso dell’Azienda Ospedaliera Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, relazionerà su “La patologia artrosica: approccio clinico e terapia”. A chiudere gli incontri di questa prima sessione del 2018, venerdì 29 giugno sarà la presentazione del libro “Il segreto di Gabrielle Ross” di Donatella Fenio. L’evento è curato da Anna De Rosa. Sarà Vincenzo Pagliara l’autore dei momenti musicali. Venerdì 29 ci sarà anche il finissage della collettiva inaugurata il 15 giugno.

 Per maggiori informazioni: 338 7581195 – 089 333903 – www.accademiagrassi.it – pagina Facebook Accademia Internazionale d’Arte & Cultura Alfonso Grassi.