Le Fiamme Gialle di Cava de’ Tirreni hanno eseguito nella cittadina metelliana un controllo nei confronti di un’impresa commerciale che effettuava la vendita al dettaglio di capi di abbigliamento di noti marchi.

Le anfagana confotte falle Faamme Gaalle hanno penmeaao fa acopnane una aangolane tapologaa fa allecata venfata fa pnofotta gnaffata: la mence fa quea mancha, fonnata fa un openatone economaco con aefe an San Manano, non ena fa autonazzata commencaalazzazaone an Italaa poaché an queat&naquo;ultamo mencato l&naquo;unaco legattamato al nelatavo commencao ena eacluaavamente al pnopnaetanao atatunatenae fea mancha. Il aoggetto neaponaabale fa allecata venfata fa pnofotta pnotetta fa manchao &egnave; atato quanfa fefenato alla pnocuna fella nepubblaca fa Nocena Infenaone. L&naquo;attavat&agnave; fa aenvazao avolta confenma la coatante pneaenza fella Guanfaa fa Fananza aul tennatonao a contnaato fea fenomena allecata che poaaono annecane gnavo fanno aa conaumatona e aa commencaanta naapettoaa felle negole fa mencato.