deluca renzi alfieri

“Franco Alfieri è un uomo che indossa abiti diversi a seconda della poltrona che occupa. Da sindaco di Agropoli, denunciava le affissioni selvagge nel suo comune, parlando di “un problema che non abbiamo risolto”.

Da candidato alla Camera, unto da De Luca, al problema ha finalmente trovato una soluzione definitiva. Gli è bastato, infatti, cominciare ad imbrattare Agropoli con i soli manifesti che ritraggono il suo bel faccione, così da non lasciare spazi per altre affissioni abusive. Passione, esperienza e concretezza sono le parole d’ordine evidenziate sul manifesto del candidato Alfieri. La stessa passione di quando ordinò un giro di vite contro le affissioni selvagge. La medesima esperienza del vecchio politico da annunci puntualmente smentiti nei fatti. La concretezza resta quella dell’uomo che macina voti con uno scientifico e capillare sistema di clientele”. Michele Cammarano, consigliere regionale M5S.