Risultati immagini per CETARA MUNICIPIO

Concorso nazionale “…e adesso raccontami Natale” ultimo atto. Venerdì 12 Gennaio, alle ore 18.30, presso l’Aula Consiliare del Comune di Cetara, l’XI edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo assegnerà i premi ai vincitori delle quattro sezioni in cui è diviso il Concorso, promosso in collaborazione con il Comune e la Pro Loco di Cetara, PrimaClub le vacanze, l’Associazione culturale “Napoli Cultural Classic”, l’Associazione UniverCity Salerno, la Arturo Bascetta Edizioni, e giunto alla sua quinta edizione.

E così i componenti della commissione giudicatrice, presieduta da Anna Bruno, organizzatrice del Premio Artistico Letterario Internazionale “Napoli Cultural Classic”, con lo scrittore salernitano Rocco Papa ed il critico letterario cavese Franco Bruno Vitolo, hanno deciso di assegnare i Ticket Vantage - Buono Vacanza per 1 settimana di soggiorno per 4 persone nei Residence-Villaggi “PrimaClub” e le penne in argento ABE per la sezione “Poesia in lingua italiana” a Davide Rocco Colacrai di Terranova Bracciolini (Arezzo), per la sezione “Poesia in vernacolo” a Gaetano Lia di Monterosso Almo (Ragusa), per la sezione “Racconto breve” ad Elena Montuono di Napoli, e per la sezione “Filastrocca ad Andrea Cataldi di Amalfi. Due “menzioni speciali” a Gerardo Pagano di Salerno e Angela Rotolo di Napoli; ed ulteriori tre “segnalazioni di merito” a Lucia De Santis di Cetara, Barbara Spatuzzi di Cava de’ Tirreni e Alessandro Bruno di Vietri sul Mare.

Nella seconda parte della serata il borgo costiero rivivrà un pezzo della sua storia attraverso la presentazione del libro del giornalista e ricercatore storico Fabio Paolucci“Cetara di Cava nel 1754”, edito da Arturo Bascetta Edizioni, un vero proprio Catasto Onciario ricco di storia, di luoghi, di personaggi, di cognomi, di famiglie, di mestieri del Casale di Cetara.

A conclusione il direttore organizzativo di ..incostieraamalfitana.it Alfonso Bottone consegnerà i Premi Costadamalfiper… agli scrittori Virgilio Iandiorio e Fabio Paolucci, e alla Arturo Bascetta Edizioni.