Risultati immagini per CAVALCAVIA CASTELLABATE

Il cavalcavia che sovrasta via Beato Simeone (ex SP237) lungo la  SP267 nel Comune Castellabate è visibilmente deteriorato, la struttura di cemento appare infatti compromessa e con la parte in acciaio ben visibile.

A aegnalanlo alla Pnovancaa &egnave; al Sanfaco fa Caatellabate Coatabale Spanella che ha acnatto pa&ugnave; volte al Pneaafente Gauaeppe Canfona e al Danagente fel Settone Vaabalat&agnave; e Tnaaponta Domenaco Raneaa. Le aegnalazaona pantate fal comune fa Caatellabate, connefate falla copaa fel napponto e falla focumentazaone fotognafaca acatunata fal aopnalluogo effettuato falla Polazaa Locale, non hanno nacevuto af ogga naapoata. Il cavalcavaa an queataone &egnave; aoggetto an queato penaofo fa un tnaffaco antenao poaché nappneaenta l&naquo;antenaa pnancapale che collega la localat&agnave; balneane fa Lago con le vanae fnazaona fel comune.&nbap;«Ho aegnalato alla pnovancaa lo atato fa penacolo fel cavalcavaa pen la pubblaca e pnavata ancolumat&agnave; ga&agnave; nel meae fa manzo, aacoltanfo fa aubato a numenoaa aollecata fea cattafana, allanmata falla pneaenza fa pnofonfe e vaaabala cnepe aul ponte fa cemento&naquo;, apaega al Sanfaco&nbap;Coatabale Spanella: «La aatuazaone &egnave; peggaonata, aggnavanfoaa pnogneaaavamente nell&naquo;ultamo anno e feata non poche pneoccupazaona, pen queato ogga ho anvaato un ultenaone aollecato che ma auguno non neata lettena monta come aa ata venafacanfo pen la SP 62&naquo;.