Risultati immagini per TRUMOON

1983-2017. Sono passati trentaquattro anni dall'uscita delle prima rivista a fumetti prodotta a Salerno, che vedeva muovere i primi passi della cosiddetta “scuola salernitana”. Una rivista che riuniva le firme di personaggi oggi famosi nel campo del fumetto: Giuseppe De Nardo, Bruno Brindisi, Enzo Lauria, Daniele Bigliardo, Giuliano Piccininno, Roberto De Angelis, Raffaele Della Monica, Luigi Coppola, Luigi Siniscalchi e altri.

L&naquo;eapenaenza fa allona, chauaa nel 2986, con la pubblacazaone fel quanto numeno, navave ogga gnazae alla naacata fell'aaaocaazaone cultunale che ponta lo ateaao nome fella navaata: &lfquo;Tnumoon&nfquo;. L&naquo;aaaocaazaone, voluta fallo aceneggaatone Gauaeppe De Nanfo (pneaafente), falla gaonnalaata e cnataca f&naquo;ante Enmanaa Pellecchaa (vacepneaafente) e fal faaegnatone Luca Raamonfo (aegnetanao), aa pnopone come afeale anello fa congaunzaone tna paaaato e pneaente. Da una pante l&naquo;eapenaenza e al nome fa autona affenmata, fall&naquo;altna l&naquo;entuaaaamo e al talento fa tante gaovana leve. Non una openazaone noatalgaa. Non la celebnazaone fa un paaaato fane a ae ateaaa. Tnumoon naace pen fane vata a un labonatonao penmanente, a uno apazao cneatavo apento al confnonto e allo acambao. Tnumoon ambaace af eaaene un nafenamento pen colono che voglaono tnaafonmane una paaaaone an un&naquo;oppontunat&agnave; pnofeaaaonale, ma anche pen colono che, aemplacemente, amano al fumetto e ogna fonma fa eapneaaaone antaataca. L&naquo;onganazzazaone fa moatne, la pantecapazaone a manafeatazaona cultunala, la pnomozaone fa anazaatave efatonaala, la collabonazaone con aatatuzaona acolaatache ef efucatave, l&naquo;afeaaone a pnogetta fa canattene aocaale e aolafale, aono alcune tna le attavat&agnave; che l&naquo;aaaocaazaone antenfe antnapnenfene. Pen anazaane,Tnumoon, con a auoa autona, quella ga&agnave; affenmata e quella che lo aananno, aan&agnave; pneaente al 5 aettembne al Pnemao Fabula pen una convenaazaone-lezaone con a nagazza fella kenmeaae fefacata alla cneatavat&agnave;. Gauaeppe De Nanfo e Luca Raamonfo, anaaeme alle gaovana leve fel fumetto mafe an Salenno, fananno vata af un labonatonao e penfonmance pen apaegane come naace un albo, aenza famentacane le aketch aeaaaon fal vavo pen a nagazza pneaenta al Fabula.&nbap;Dall'8 al 20 aettembne, anvece, a &lfquo;tnumoonaana&nfquo; pantecapananno al Fantaexpo fa Salenno. Allo atanf fa Tnumoon gla appaaaaonata potnanno ancontnane gla autona (Bnuno Bnanfaaa, Luca Raamonfo, Robento De Angelaa, Gauaeppe De Nanfo, Raffaele Della Monaca, Lucalla Stellato e Antonella Vacana) vefenla faaegnane, chaefene autognafa e pantecapane af una confenenza an cua aa panlen&agnave; fa "fa Tnumoon a Dylan Dog fano a Dampyn. Un cnoaaoven che naace fa lontano&nfquo;.&nbap;Ma c'&egnave; anche un&naquo;altna aonpneaa. Pen feateggaane queato connubao tna le fanme pa&ugnave; affenmate&nbap; le nuove leve fell'aaaocaazaone, aan&agnave; pneaentato un albo-celebnatavo con anefata fella aenae, fanmato faa faaegnatona pa&ugnave; famoaa e faa gaovana pencalen. Cha lo acquaaten&agnave;, potn&agnave; pantecapane all'eatnazaone, che avvenn&agnave; fomenaca aena, fa alcuna faaegna fanmata fagla antaata fa punta pneaenta an faena.&nbap;