Risultati immagini per bambini campo estivo

Si avvicina il giro di boa per il Centro Estivo attivato dal Centro di Welfare Comunitario Nicola Di Brizzi a Silla di Sassano, presso i locali dell’Associazione Mutua Orchidea, nell’ambito del progetto “Giovani per il Sociale”.

Divertimento e socializzazione stanno caratterizzando la partecipazione dei 23 bambini valdianesi all’iniziativa: i giovanissimi presenti prendono parte con entusiasmo alle variegate attività programmate dagli operatori, che prevedono momenti dedicati allo sport e ai giochi, e altri ai laboratori.

Il Centro Estivo è la prima delle attività previste nell’ambito del progetto, che nei prossimi mesi vedrà avviare tra le altre cose un Laboratorio di Media Education, un Laboratorio di Grafica e Stampa e un Corso di Formazione “Team Leader”. Ma ci sono altre importanti novità: il successo del Centro Estivo, e le numerose richieste che arrivano dal territorio, hanno convinto gli ideatori del progetto al mantenimento e all’ampliamento dei servizi dedicati ai bambini e alle loro famiglie, anche dopo l’estate.

A partire da settembre a Silla di Sassano partirà dunque un nuovo spazio dal nome esplicativo “Bambini e Famiglia”, dedicato ai bambini nel periodo della prima infanzia e al sostegno della genitorialità. Il Centro di Welfare Comunitario Nicola Di Brizzi caratterizza dunque sempre di più la propria “mission” programmando le proprie attività su due binari paralleli. Da un alto il sostegno e l’accompagnamento alle famiglie di Sassano e del Vallo di Diano, venendo incontro alle loro difficoltà; dall’altro la creazione di opportunità di lavoro per i giovani del territorio. Non a caso l’obiettivo finale è quello di lasciare come eredità una Cooperativa di Comunità valdianese, capace di trasformare il lavoro dei giovani da temporaneo in autonomo.

Il progetto “Giovani per il Sociale”, coordinato da Patrizia Stasi, nasce dalla collaborazione tra la Cooperativa Sociale Prometeo 82 e altre tre realtà impegnate nel sociale: l’Associazione Solidarietà e Sviluppo ONLUS, Agonè Cooperativa Sociale ONLUS e l’Associazione Mutua Orchidea.