Festa a sorpresa per Glass ph Pino Izzo 2

Festa a sorpresa a Villa Rufolo per gli Ottanta anni di Philip Glass.

Una mega torta artistica confezionata da Sal De Riso con una tastiera sporgente e una decorazione di note musicali è stata tagliata dal maestro alla fine dell’applauditissimo concerto durante il quale ha eseguito la celeberrima Mad Rush in piano solo per poi lasciare il palco ai suoi compagni di avventura, Dennis Russell Davies e Maki Namekawa e chiudere con Four Movements for two piano eseguito a sei mani. Il pubblico ha accompagnato con "happy birthday" la dolce sorpresa. Al concerto anche l'omaggio della Console Americana a Napoli, Mary Ellen Countryman che via twitter ha così commentato: “Uno dei musicisti USA più importanti del secolo, in un posto incantevole: a perfect night”.