Risultati immagini per Luigi Reina, “Tra Tevere e Senna – Per arte con amore”

Venerdì (21 aprile), alle ore 18.15, all’Accademia Internazionale Arte, Cultura e Società “Alfonso Grassi” ci sarà il terzo appuntamento del ciclo d’incontri “La Cultura dei Venerdì Letterari” con la presentazione del libro di Luigi Reina, “Tra Tevere e Senna – Per arte con amore” pubblicato dalla casa editrice Aracne.

Con l’autore interverranno Natale Ammaturo, sociologo, ed Irene Chirico, docente di letteratura italiana. Durante la serata ci saranno la lettura e l’analisi di alcuni stralci estrapolati dal libro. Seguiranno gli intermezzi musicali curati da Vincenzo Pagliara. Il saluto e la conduzione saranno a cura di Raffaella Grassi, presidente dell’Accademia Alfonso Grassi di Salerno. Su richiesta sarà rilasciato anche l’attestato di partecipazione valido come credito formativo per gli studenti. La serata sarà chiusa dall’estrazione di alcune litografie e uova pasquali: l’iniziativa è organizzata per sostenere progetto Telethon. L’ingresso è libero. La storia che scorre attraverso le pagine di “Tra Tevere e Senna – per arte con amore”  si sviluppa attraverso le incantate trame dei ricordi: un uomo che, perso tra le strade francesi che si aprono suggestivamente sulle acque della Senna – luogo metonimico forse più che strettamente geografico – si astrae dal velo del reale che lo circonda, attraversando con la mente – e per questo rivivendo – il ricordo amoroso che lo riconduce alla donna da lui amata, musa ispiratrice della sua passione, e che precedente in un rapporto diverso l’ha legato a sua volta ad un’altra donna. Su questo sfondo si affaccia la presenza di una terza figura femminile che condivide il tempo presente dell’azione. Tutto si svolge attraverso i sensi appassionati degli attori della narrazione sullo sfondo onnipresente del senso dell’Arte: immagini, metafore, parole e stile sembrano tutti confluire in un’unica direzione. Venerdì 28 aprile il calendario prevede il vernissage della mostra antologica della pittrice Niny Lo Vito. Ad intervenire saranno Francesco De Piscopo, critico letterario; Lia Persiano, critico letterario, e Raffaella Grassi, presidente dell’Accademia. Si ricorda che tutti gli appuntamenti sono ad ingresso gratuito.