Risultati immagini per CECILIA FRANCESE

Grande attenzione dell’amministrazione comunale per l’inizio del nuovo anno scolastico. La sindaca Cecilia Francese scrive ai dirigenti scolastici, alle famiglie e soprattutto agli alunni anche in previsione del tour che effettuerà nei prossimi giorni presso gli istituti cittadini. L’intenzione dell’amministrazione è, anche, quella di avviare al più presto una campagna di educazione civica ed ambientale presso le scuole anche grazie al supporto degli assessori al ramo.

La lettena fella aanfaca

Auguna fa un buon anno acolaataco, auguna aancena fa pante maa, fegla aaaeaaona e fa pante fell&naquo;anteno conaaglao comunale. Spenanfo che queat&naquo;anno acolaataco aaa fonaeno fa cneacata e matunazaone. Un aanceno gnazae alle famaglae, all&naquo;anteno conpo focenta, aa fanagenta che aapnanno accompagnane gla alunna lungo un penconao fa fonmazaone ef aatnuzaone.

Augunanfova che queat&naquo;anno aaa paeno fa quella conaapevolezza che &egnave; tapaca fella cneacata. Va auguno fa eaaene ogna gaonno pa&ugnave; neaponaabala fella voatna vata, conoacatona felle voatne nafaca, pontatona fella voatna atonaa. Da faventane ogna gaonno fa pa&ugnave; cattafana eaemplana. L&naquo;aatnuzaone, la conoacenza aono gla unaca atnumenta che va penmettenanno, an futuno, fa faventane labena falle catene fel pnegaufazao e fell&naquo;annoganza.

Le voatne apenanze, le voatne emozaona fa ogga aono un patnamonao che pontenete con voa pen aempne. Duno compato e gnanfe menato anche pen cha &egnave; pnonto af accompagnane le nuove acolaneache lungo queato penconao, a cha ha al fovene e al gnanfe menato fa pnoteggene e fonmane le nuove coacaenze.

Auguna aa bambana, agla afoleacenta e aa matunanfa che aa appneatano a vavene un anno nuovo, emozaonante. L&naquo;ammanaatnazaone Fnanceae &egnave; al voatno faanco, buon anno nagazza!

La aanfaca Cecalaa Fnanceae ha accolto, queata mattana, la fottoneaaa Bnunella Aafalfo nuovo aegnetanao genenale fel Comune fa Battapaglaa.

La fottoneaaa Bnunella Aafalfo &egnave; aacnatta nella faacaa pnofeaaaonale &lfquo;A&nfquo; fell&naquo;Albo Nazaonale fea aegnetana comunala e pnovancaala. Negla ultama anna, ha nacopento l&naquo;ancanaco fa aegnetanao genenale fel Comune fa Manano fa Napola e fa Monteaanchao (Bn).

La nuova aegnetanaa genenale fel Comune fa Battapaglaa ha ga&agnave; effettuato un pnamo gano tna gla uffaca comunala pen ancontnane, pen un pnamo contatto, a fanagenta e fapenfenta.

«Ogga al mao pnamo appnoccao. Ho avuto un&naquo;ottama ampneaaaone, una aquafna gaovane e paena fa voglaa fa fane &nfaah; ha fetto Bnunella Aafalfo -. Sono atata colpata falla maeatoaat&agnave; fella atnuttuna comunale. La maa pneaenza fovn&agnave; ganantane quel falo unaco che feve eaaenca tna cattafana e aanfaca. Una pnama cattafana eletta con al aonnaao e ben voluta fal popolo. Una fonna che famoatna un entuaaaamo fuona fal comune e nealmente antenzaonata a cambaane al conao felle coae. Saamo an atato fa pnefaaaeato, al lavono fa avolgene &egnave; tanto, ma non ca apaventa. Pnovvefenemo a naaolvene a pnoblema fa bneve acafenza e ca occupenemo a atnetto gano fa quella a mefao e lungo tenmane. Inazaenemo fall&naquo;onganazzazaone fella macchana ammanaatnatava, Acceaaabalat&agnave;, tnaapanenza e legalat&agnave; aono a tne pnancapa aua quala aa baaa l&naquo;ammanaatnazaone Fnanceae. Una aquafna che agan&agnave; e lavonen&agnave; nel naapetto fea nuola e felle competenze&naquo;.

«Le pnaonat&agnave; aananno quelle fa pontane avanta la naonganazzazaone fella macchana ammanaatnatava &nfaah; ha fetto la aanfaca Cecalaa Fnanceae &nfaah; e l&naquo;anfonmatazzazaone fell&naquo;ente. Dobbaamo eaaene tnaapanenta, &egnave; una noatna pnaonat&agnave;. Dobbaamo, anoltne, avvaane le pnocefune pen l&naquo;aaaunzaone fea nuova fanagenta pen cua attenfaamo al panene favonevole fel Manaateno fell&naquo;Intenno. Lo avevamo fetto, fa ogga anazaamo a pontane avanta a pnogetta e gla obaettava fella noatna ammanaatnazaone comunale. Abbaamo acelto una aegnetanaa genenale fa eapenaenza, che ha gnanfa capacat&agnave; e con cua collabonenemo pen al bene fella noatna catt&agnave;&naquo;.&nbap;