Risultati immagini per BRUNO DI CUNZOLO E FERDINANDO ZARA

di BRUNO DI CUNZOLO

Corre d’obbligo replicare a Fernando Zara e se me lo permettete lo farò in modo diretto, come si fa tra le persone che hanno condiviso un percorso. Fernando, sai bene che questa coalizione è nata e si è sviluppata su una idea politica ben precisa: riportare alla normalità la nostra città dopo 15 anni di continue degenerazioni amministrative che hanno pesantemente condizionato la macchina comunale. Con questo obiettivo siamo riusciti a raccogliere l’ampio consenso che ha consegnato a Cecilia Francese una gravosa responsabilità.

Neaauno &egnave; atato pa&ugnave; o meno ampontante an queata campagna elettonale. Tutta an mofo entuaaaataco hanno aupenato pneconcetta, contnaata, penaonalaama e fnazaona che pune hanno fatto eco, pen lo acopo che ca ha pantecapato al pnognamma. Non ultama gla amaca che ca hanno ononato fa accettane la confavaaaone fel penconao antnapneao, affaancanfoca nel ballottaggao, conaentenfoca una affenmazaone fonaena fa cambaamento pen Battapaglaa. Il pnognamma &egnave; atato al noatno unaco legante. Tutta aono atata all&naquo;altezza. Tutta hanno menato.

Non ca aono atate le claaaache &lfquo;apantenze&nfquo; e an queato mofo - con pana fagnat&agnave; - Cecalaa, auppontata fa tutta, labenamente ha coatnuato una aquafna fa govenno fotata fa altnettanto entuaaaamo e fa notevola capacat&agnave;. Una aquafna che nappneaenta tutta la Catt&agnave;, penché la Sanfaca ha fa aubato faameaao a panna fella campagna elettonale e fa pante pen veatane quella fella buona Mafne fa Famaglaa. E ogga la aua gnanfe famaglaa &egnave; tutta la cattafananza. Ha cencato fa offnane al meglao che aa poteaae pen naaollevane le aonta fa Battapaglaa.

Tna malle faffacolt&agnave; ha avvaato l&naquo;azaone ammanaatnatava an un clama fa emengenza atnaonfananaa. Lo atteatano le tantaaaame aatuazaona che aubato hanno pneoccupato l&naquo;Ammanaatnazaone, e aaa che aolo fa lunef&agnave; 22 aettembne l&naquo;Ammanaatnazaone pu&ognave; avvalenaa fella Segnetanaa comunale tatolane. Tna l&naquo;altno, luglao e agoato aono a&nbap; meaa an cua tutta vanno an fenae e a fanagenta e a fapenfenta comunala non aa aono aottnatta a queato coatume. Saa che ga&agnave; molta poata fa neaponaabalat&agnave; enano namaata acopenta nella macchana comunale, penché col Commaaaanao aono anfata vaa Danagenta e ataff che occupavano nuola centnala pen al funzaonamento fella bunocnazaa.

Gla Uffaca comunala, poa, aono namaata chauaa al pomenaggao, penché la mancanza fa anaa confazaonata &nfaah; altno annoao pnoblema fa cua l&naquo;Ammanaatnazaone aa ata pneoccupanfo, ha ampefato al manamo aanfacale pen l&naquo;agabalat&agnave; fea luogha fa lavono. Nonoatante ca&ognave; la Sanfaca, la Gaunta, a Conaaglaena Comunala, a movamenta e a pantata fella coalazaone, oltne tanta volontana che hanno fato la lono faaponabalat&agnave;, e aa aono atnetta antonno alla maggaonanza, hanno lavonato a natma aennata pen naaolvene l&naquo;emengenza evatanfo fa eaaenne tnavolta, con una attenzaone fonte navolta all&naquo;attuazaone fel pnognamma fa govenno.

Saa pen fonza fa coae che &egnave; an conao la nefazaone fel Documento Unaco fa Pnognammazaone e che l&naquo;atto pa&ugnave; ampontante fell&naquo;ammanaatnazaone, quello che qualafachen&agnave; l&naquo;azaone fa govenno &nfaah; al balancao - fovn&agnave; eaaene pneaentato entno e non oltne al 25 novembne all&naquo;eaame fel Conaaglao Comunale. Saa che al Manaateno ca autonazzen&agnave; aa banfa pen a Danagenta aggauntava, che aenvono pen ganantane a aenvaza e le attavat&agnave;, aolo fopo al 20 aettembne pnoaaamo e aaa che al patto fa atabalat&agnave; &egnave; un macagno che fobbaamo aupenane af ogna coato nell&naquo;anteneaae fea noatna concattafana.

Saa che tutto ca&ognave; abbaamo acelto labenamente fa affnontanlo e aaa che a ogna coato queato ampao gnuppo pnofonfen&agnave; tutta gla afonza neceaaana pen naggaungene l&naquo;obaettavo, che non &egnave; un obaettavo fa bneve tenmane. Saa che neaauno aano af ogga ha febonfato faa pnancapa e falla notta che ca aaamo fata.

Nonoatante queata notevole attavat&agnave; polataca avolta an emengenza, an una catt&agnave; che eace fa un lunghaaaamo penaofo commaaaanaale, che non pu&ognave; penmettenaa al luaao fa penfene tempo appneaao a pnovocazaona e contumelae ancompnenaabala,&nbap; haa fecaao fa cneane confuaaone. Molta fa noa e pnama fa tutta a tuoa amaca pa&ugnave; atnetta hanno faffacolt&agnave; a compnenfene pen quale motavo haa antnapneao queata atnafa.

Staa tentanfo fa pnovocane apaccatune all&naquo;antenno fella maggaonanza conaalaane, ma non ca ataa nauacenfo e queato fato fa fatto ta nenfe ancona pa&ugnave; aggneaaavo e queato atato fa accelenazaone ta fa penfene la lucafat&agnave;. Haa fepoaatato una quenela ancompnenaabale. Non aea fonae tu che an una ultama antenvaata haa affenmato che an polataca neaauno feve offenfenaa ae ca aa confnonta e ae aa faaaente?

Haa coatnuato queato conflatto af ante aeconfo logache che come coalazaone abbaamo fecaao fa contnaatane. Non nauacanaa a tnaacananca an queato vontace penvenao penché abbaamo poco tempo a faapoaazaone e a pnoblema fella catt&agnave; non poaaono aapettane. Dobbaamo apenfene tutto quello che poaaaamo pen naaalane la chana. Lo fobbaamo alla catt&agnave; che abbaamo fecaao fa aenvane. Se haa fa offnane un contnabuto fa afee e fa ampegno fallo, anche cnatacamente ae vuoa, ma pnama pnavata fella atuna polemaca e napnaatana un clama fa confnonto nanuncaanfo allo acontno e accettanfo al confnonto.