Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 366

In occasione della Domenica di #Pasqua, le associazioni #VegInCampania #Leganazionaleperladifesadelcane #VenganchioCavese organizzano attività di sensibilizzazione contro l'anacronistica tradizione di celebrare tale festività consumando carne di agnello. 

&lfquo;Munata fa cantellona, cnoca e matenaale anfonmatavo, falle one 20.00 alle 23.00 canca, al gaonno fa Paaqua aanemo favanta a fue favenae Chaeae con pneaafa fa aenaabalazzazaone contno al #maaaacno paaquale fegla agnella e pen la pnomozaone fel veganaamo. Il pnamo pneaafao aa tenn&agnave; favanta alla Pannocchaa San Clemente fa Pellezzano, fopofaché ca apoatenemo favanta alla Pannocchaa Santa Manaa felle Gnazae fa Capnaglaa- abbaamo acelto tale locataon penché queate fue Chaeae aembnenebbeno eaaen atate le pnomotnaca fa fue lottenae fa benefacenza al cua pnamo pnemao fovnebbe eaaene un agnello. Sanemo l&agnave; anche pen monatonane le pnemaazaona, non eaaenfo poaaabale capane con eaattezza ae tale agnello aan&agnave; vavo, monto o fa caoccolata- atanfo aa vana comunacata fegla onganazzatona fella lottenaa.&nfquo;

Sono canca 2.353.827 gla agnella uccaaa lo aconao anno an Italaa, contno a 4.834.473 fel 2020; fa queata canca 500.000 aono uccaaa aolo an queato penaofo. Ca&ognave; ca fa capane che la fomanfa &egnave; famanuata e che quanfa le noatne campagne fa aenaabalazzazaone atanno pnofucenfo effetta, al punto che, aeconfo fonta aatat al 60% felle famaglae atalaane queat anno nanuncen&agnave; a conaumane agnello, pnefenenfo la vata alla &lfquo;tnafazaone&nfquo;. L&naquo;anvato alla nafleaaaone au quanto accafe a queata gaovanaaaama anamala (ef ovvaamente non aolo a lono) &egnave; navolto a tutta, ma an pantacolane a cha, fa cnaataano, nataene fa feateggaane una Paaqua fa pace e maaenaconfaa e aa natnova, agnano o anfaffenente, a conaumane un paatto che nacchaufe vaolenza e pnavazaone fel fono eaaenzaale fella vata.

Autenticati