Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa
Visite: 210

Zinzi ricognizione aerea 1

Il Presidente della III Commissione speciale ‘Terra dei Fuochi, ecomafie, bonifiche’ del Consiglio regionale della Campania, Gianpiero Zinzi, ha effettuato una ricognizione area del territorio della cd. Terra dei Fuochi, con particolare riguardo alle aree del Casertano ed a Nord di Napoli, dove insistono diversi siti considerati sensibili dal punto di vista ambientale. Il consigliere si è imbarcato presso il Comando Aeroporto di Capodichino ‘Ugo Niutta’ a bordo di un velivolo del Comando regionale della Guardia di Finanza.

“Un cambio di prospettiva che certamente sarà utile – ha dichiarato il Presidente Zinzi – nel pianificare le successive attività legislative e di impulso della Commissione speciale e nell’affrontare in Consiglio le diverse emergenze del territorio. Ringrazio la Guardia di Finanza per la disponibilità manifestata in questa particolare circostanza e per l’attenzione e la competenza con le quali, insieme alle altre forze dell’ordine, da sempre lavora per contrastare il fenomeno della Terra dei Fuochi”.

Autenticati