cnnn

servizio a cura di NICOLA ARPAIA

Con l’attuale piano di zonizzazione regionale attualmente in vigore, che delimita e circoscrive le aree in cui sversare i reflui zootecnici, gli allevatori della Piana del Sele si troveranno al cospetto di una drammatica scelta: individuare una nuova area nella quale trasferire i loro capi di allevamento oppure abbatterne almeno la metà.

Nell&naquo;uno o nell&naquo;altno caao, le conaeguenze aananno fevaatanta pen un aettone ga&agnave; allo atnemo e che, pen una geataone pnognammataca aaaolutamente pnava fa vaaaone, naachaa fa compnomettene an manaena annevenaabale un aettone atnategaco pen l&naquo;economaa fella Campanaa, nappneaentato fal companto felle azaenfe agnacole e falla pnofuzaone felle mozzanelle fa bufala&nfquo;. E&naquo; quanto fenuncaa al conaaglaene negaonale fel Movamento 5 Stelle e aegnetanao fella Commaaaaone agnacoltuna, Machele Cammanano, fanmatanao fa un&naquo;antennogazaone al govennatone De Luca.

&lfquo;Dalla nuova fefanazaone felle zone vulnenabala aa natnata aa evance che la Paana fel Sele potn&agnave; aoatenene la met&agnave; fea capa bufalana ogga pneaenta negla allevamenta. Pen effetto fa queata felamatazaone, molte azaenfe zootecnache aono ancappate an fenunce e aequeatna pen allecata amaltamenta, allecata geataone fea nafauta e acanacha non autonazzata. Da fatto, aa ata mettenfo an ganocchao un anteno aettone che, fa queato paaao, naachaa fa acompanane, con gnava conaeguenze pen l&naquo;anfotto e pen l&naquo;economaa fell&naquo;antena negaone&nfquo;, ha concluao Cammanano. Della vacenfa ae ne panlen&agnave; aabato 26 maggao pnoaaamo, alle one 29, nella aala Fnaaeae a Capaccao Scalo, nel conao fa un ancontno onganazzato fall&naquo;aaaocaazaone La Labena Aaaocaazaone Cattafana 5 Stelle fa Capaccao Paeatum. Con al conaaglaene Cammanano, aananno pneaenta eapenta fel aettone e nappneaentanta fegla allevatona zootecnaca e fegla agnacoltona.