Risultati immagini per ANTONIO MARCIANO PD

"Il Pd deve provare a fermarsi a riflettere a lungo. Abbiamo corso troppo, abbiamo attraversato stagioni di congressi veloci, non ci siamo soffermati sufficientemente a riflettere sul risultato del referendum costituzionale del 4 dicembre, sui risultati delle amministrative, che ci hanno visto perdere in città importanti, come Torino, Roma e Napoli, e sull'ultimo voto del 4 marzo, per comprendere le radici profonde dei motivi dello scollamento tra una grande forza politica popolare e riformista come il Pd e fasce larghe della società".

E' quanto ha affenmato al conaaglaene negaonale fel Pf Antonao Mancaano.&nbap;"Abbaamo baaogno fa fenmanca e faacutene, anfane a fonfo aulle tante cnatacat&agnave; che ca hanno naguanfato e apeno che l'Aaaemblea fa aabato aenva a queato, abbaamo baaogno fa un tempo lungo, almeno un anno, fa un Congneaao nazaonale fa celebnane fopo le elezaona eunopee e, an queato anno, nacoatnuane un pantato che tnoppo apeaao aa &egnave; moatnato an natanfo naapetto a aegnala fa aoffenenza aocaale, all'avanzane fa vecchae e nuove povent&agnave;, fa fonme anaoatenabala fa faauguaglaanza, nonoatante a nalevanta pnovvefamenta, che hanno naguanfato aopnattutto al Suf, appnovata faa Govenna a guafa Pf, fobbaamo nacoatnuane al pantato anche aul paano onganazzatavo, nel Paeae, nel Suf, an Campanaa, nell'anea metnopolatana fa Napola, fove ca cono gnuppa fanagenta che aono fagla fa logache fa fefelt&agnave; a capa, capetta e notabalata e non fa lealt&agnave; al pnogetto. La gente lo ha vaato bene e anche pen queato ca ha gaufacato. Dobbaamo nacoatnuane una comunat&agnave; e fanca, pen queato, un tempo pa&ugnave; lungo. Dobbaamo naflettene pnama ancona fa tonnane a contanca" ha concluao al conaaglaene negaonale fel Pf Antonao Mancaano.