olivo ramo olive ulivo olivicoltura by fabioderby fotolia 750

Verificare lo “stato di salute” degli uliveti campani in seguito alle gelate di questo inverno ed attivare le misure di risarcimento danni a favore degli imprenditori agricoli. Sono queste le due azioni che il consigliere regionale socialista Enzo Maraio sollecita alla Giunta Regionale con un apposito ordine del giorno.

Il documento nasce dal confronto diretto con i tanti operatori del settore che lavorano su tutto il territorio regionale ed al tempo stesso anche dalla oggettiva constatazione che l’olivicoltura in Campania rappresenta il 45% della produzione agricola. Ad oggi risultano 110mila le aziende che hanno investito in questo ambito per un totale di circa 80mila ettari coltivati.

 “Parliamo di un segmento importante della nostra economia – dice il consigliere Enzo Maraio – La Campania vanta una storia olivicola antica ed un comparto produttivo che ha grandi potenzialità anche per la convivenza di modelli di coltivazione diversi tra loro. Tutelare gli imprenditori di questo settore significa da un lato sostenere un tassello centrale della nostra economia regionale e dall’altra custodire con cura un patrimonio culturale. In Campania gli oliveti ultracentenari sono il 20% delle piante presenti. Non si può correre il rischio di perdere una ricchezza del genere”.