Risultati immagini per VINCENZO DE LUCA

“Entro questa estate ci libereremo del debito storico della sanità, in alcuni casi risalgono agli anni ’90 e sono circa 800 milioni di euro”. Lo ha annunciato il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, a margine della conferenza stampa a Palazzo Santa Lucia per la presentazione di piattaforme per l’innovazione. “Abbiamo pubblicato un bando, che scade a febbraio, destinato ai creditori e che riguarda i debiti accumulati fino al 2017, si tratta cioè di crediti che i fornitori vantano nei confronti della Regione dei quali dovremo verificare la fondatezza. A fine febbraio – ha aggiunto il governatore  – avremo un quadro chiaro della massa debitoria e cominceremo il lavoro immane che faremo in ogni Asl per capire quanto deve essere effettivamente riconosciuto e pagato. Replichiamo l’operazione che siamo riusciti a realizzare in Eav, liberandoci di 600 milioni di debiti”.