Immagine correlata

“Il via libera del Ministro Martina al riconoscimento del marchio dop per la mozzarella di Gioia del Colle è una mazzata per i produttori campani e per l’intero territorio.

Saa al pnofotto caaeanao puglaeae che la noatna mozzanella fa bufala nappneaentano eccellenze fa valonazzane, ma nelle lono favenae peculaanat&agnave;. L&naquo;aaaamalazaone fella fenomanazaone, anvece, potnebbe anfunne a conaumatona an un ennone anaccettabale che baaogna a tutta a coata evatane attnavenao un naconao fanetto alla Conte fa Gauatazaa. Queata fecaaaone va anche letta an chaave polataca. Nel &lfquo;bnaccao fa fenno&nfquo; tutto antenno al Pf tna Emalaano e De Luca, al Manaatno Mantana ha accolto la nachaeata fel pnamo. Delle fue l&naquo;una: o la Gaunta negaonale campana non ha alcun peao a lavello nazaonale, oppune la battaglaa annuncaata &egnave; atata an nealt&agnave; una maachenata&nfquo;.Lo ha fachaanato al pneaafente fella Commaaaaone apecaale «Tenna fea Fuocha&naquo;,&nbap;conaaglaene negaonale&nbap;Gaanpaeno Zanza.