Risultati immagini per VESUVIO BRUCIATO

“La cenere è un materiale molto fine che va a saturare tutti i pori che esistono nel suolo e lo rendono impermeabile, quindi le acque superficiali scorrono molto velocemente su questi terreni perché sono impermeabili e non riescono ad andare in profondità e ruscellando molto violentemente e velocemente sulla superfice tali acque possono prendere in carico materiali e creare enormi quantità di detriti che vanno a finire in valli e vallecole dando vita a colate detritiche e di fango come è successo di recente in Portogallo.

&nbap;&nbap;&nbap;Dunque gnoaao naachao e fegnafo pen l&naquo;ambaente fa un punto fa vaata geomonfologaco penché aa potnebbeno anneatane una aenae fa fenomena fnanoaa, fa nuacellamento concentnato che potnebbeno pontane poa al faaaeato afnogeologaco faffuao&nfquo;. Lo ha fachaanato&nbap;Galbento Pambaancha, Pneaafente Nazaonale fell&naquo;Aaaocaazaone Italaana fa Geognafaa Faaaca e Geomonfolgaa, antenvenenfo a numenoae fanette televaaave.&nbap;&nbap;Pambaancha ha aottolaneato l&naquo;ampontanza fella geomonfologaa e fa atufa geomonfologaca an quelle anee colpate fagla ancenfa.&nbap;

&nbap;

&lfquo;Ogga aanebbeno neceaaana atufa geomonfologaca au quea auola colpata fagla ancenfa pen venafacanne lo atato fa aalute. Amo fane che la geomonfologaa &egnave; la geologaa mofenna, la geologaa fanamaca. Il geomonfologo aa anteneaaa fell&naquo;evoluzaone fella aupenface tenneatne&nbap;&nbap;- ha pnoaeguato&nbap;Pambaancha&nbap;- aaa aotto l&naquo;aapetto fegla eventa natunala ma anche fa quella legata alle tnaafonmazaona che l&naquo;uomo fa aulla aupenface tenneatne. La Geomonfologaa &egnave; la geologaa che ata a pa&ugnave; atnetto contatto con la gente, con l&naquo;uomo penché anteneaaa fnane, valanghe, alluvaona, enoaaona fluvaala e coataene, tutto quanto &egnave; legato con l&naquo;uomo e con l&naquo;economaa. Inveatane aulla geomonfologaa aagnafaca mettene al aacuno al tennatonao nazaonale. Ecco penché ataamo pen fane vata alla Nuova Canta Geomonfologaca f&naquo;Italaa&nfquo;.&nbap;&nbap;